Spaghetti alla carrettiera

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

Ci sono due versioni della pasta alla carrettiera provenienti da due luoghi diversi: c’è quella alla siciliana e la variante romana.

Noi vi proponiamo qui, ovviamente, quella alla romana.

Pare che si chiami in questo modo: “alla carrettiera”, perchè anticamente chi faceva il carrettiere, ovvero, chi trasportava la merce anche su lunghi tragitti stando spesso lontano da casa, usava prepararsi questo piatto perchè si conservava più a lungo. La ricetta però originale, non prevede l’uso del pomodoro, che è stato poi aggiunto in seguito.

Questo piatto è gustoso e veloce da preparare, si può improvvisare anche per una cena dell’ultimo minuto, basta avere tutti gli ingredienti in casa.

Certo, non è molto adatto ai bambini, per la presenza del peperoncino, ma se abbiamo l’accortezza di non metterlo durante la cottura del condimento, ma di aggiungerlo soltanto alla fine direttamente sul piatto di chi lo vuole, allora potrebbe anche darsi che questa pasta piaccia anche ai più piccoli della famiglia (a patto che mangino i funghi!).

Ingredienti degli spaghetti alla carrettiera

per 3 persone

300g di spaghetti

400g di passata di pomodoro

250g di funghi champignon

una manciata di funghi porcini secchi

un barattolo grande di tonno sott’olio

olio

1 spicchio d’aglio

sale

peperoncino

Preparazione spaghetti alla carrettiera

Mettere in ammollo in acqua tiepida i funghi secchi.

In una padella larga, versare un po’ di olio e far soffriggere per qualche minuto l’aglio ed il peperoncino, dopo di che aggiungere i funghi freschi tagliati sottilmente.

spaghetti alla carrettiera ricetta

Far rosolare qualche istante e poi versare la passata di pomodoro, coprire e far cuocere qualche minuto. Aggiungere quindi i funghi secchi sgocciolati e continuare la cottura, facendo asciugare il sugo, che non deve affatto essere acquoso!

spaghetti alla carrettiera ricetta

Gli ultimi minuti di cottura, aggiungere al condimento anche il tonno sgocciolato

spaghetti alla carrettiera ricetta

Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla per bene al dente. Mantecarla quindi per qualche istante nella padella con il condimento e servirla calda.

spaghetti alla carrettiera ricetta

Buon appetito!

Rispondi