The Smeds and the Smoos: albo illustrato d’amore e d’integrazione [Letto con Lavinia, 6 anni]

Ultima modifica 22 Marzo 2021

Julia Donaldson è senz’altro la scrittrice per ragazzi che io preferisco.
La sua ultima opera è un piccolo gioiello, sapientemente illustrato da Scheffler che, come dice la stessa Donaldson, con la sua magica matita sa dar vita alla (sconfinata) fantasia dell’autrice inglese.

Ecco il link del sito ufficiale della scrittrice dove potrete trovare informazioni, curiosità e link per l’acquisto di tutti i suoi albi illustrati.

The Smeds and the Smoos è una storia divertente, sensibile e soprattutto attuale, che parla d’amore e d’integrazione.

The Smeds and the Smoos

Janet e Bill sono due giovani alieni che appartengono a famiglie rivali.
Rossi gli Smeds e blu gli Smoos, vivono sullo stesso pianeta, ma non hanno molto in comune: non mangiano le stesse cose, dormono in posti differenti, giocano a giochi diversi.

I due s’innamorano, ma i loro nonni fanno di tutto per scoraggiare la loro unione.
La storia, dal sapore shekespeariano, con molto meno dramma e tanti colori in più, vede Janet e Bill che non si scoraggiano, ma scappano a bordo di un razzo spaziale per cercare un posto in cui essere felici insieme.

Il lieto fine non manca di sorpresa e un simpatica canzone.

The Smeds and the Smoos

Io e Lavinia abbiamo acquistato il libro nella libreria che preferiamo, anche se spesso acquistiamo libri on-line, l’ultimo libro della famosa autrice del Gruffalo merita senz’altro un trattamento speciale. Felici come due bambine la mattina di Natale, siamo corse a casa, e, sistemati i cuscini più morbidi sul tappeto, ci siamo immerse nello stravagante mondo extraterreste degli Smeds e degli Smoos. Ci è piaciuto tantissimo.
Lo stile inconfondibile dell’illustratore ha conquistato anche l’attenzione di Mr Adri (16 mesi) che, complice anche la mia buffa interpretazione dei nonni alieni bacchettoni, ha ascoltato la storia dalla prima all’ultima pagina.

Lavinia ha subito voluto provare a leggerlo da sola.

A quel punto Mr Adri ha direzionato le sue attenzioni verso le macchinine e i dinosauri, ma senza dubbio e’ stato un pomeriggio interessante.

Il testo del libro, interamente in rima, cadenza la storia con una musicalita’ eccezionale, leggere in inglese ogni storia della Donaldson ha tutto un altro sapore. I neologismi usati dall’autrice si sposano perfettamente con i luoghi e i personaggi bizzarri dei suoi racconti. Dal Gruffalo alla Strega Rosella, passando per e Bastoncino, la fantasia della scrittrice, questa volta, vola fino allo spazio infinito e, senza mai deludere, ci appassiona e ci diverte.

La mia bimba ha inizato a leggere da circa un anno (qui in Inghilterra le scuole iniziano prestissimo) e ha trovato la lettura di The Smeds and th Smoos in inglese molto scorrevole, la consiglio anche ai giovanissimi lettori.

Sul canale youtube CBeebies, canale televisivo per ragazzi della BBC, trovate tantissimi video letture di storie della buonanotte, CBeebies bedtime stories.

The Smed and the Smoos è  letta da David Schwimmer, al tempo Ross della serie televisiva Friends.

La dedica finale dell’albo illustrato To all the children of Europe è un messaggio positivo di integrazione e fratellanza, nonchè una chiara risposta alla contraddittoria BRexit.

The Smeds and the Smoos

Ecco l’intervista all’autrice e all’illustratore di questa divertente avventura aliena.

Enjoy your reading!

Dettagli tecnici
Titolo: The Smeds and the Smoos
Autori: Julia Donaldson illustrato da Axel Scheffler
Edizioni: Alison Green Books
Prezzo: 12,99£
Pagine: 32

Rispondi