Trastevere dei Piccoli: tutti gli spettacoli della stagione 2019/2020

0
777

Al Trastevere dei Piccoli ci si prepara per la nuova stagione 2019/2020.

Un’apertura in grande stile con il primo spettacolo gratuito sabato 26 ottobre alle 16:30.

Al Teatro Trastevere, in via Jacopa de’Settesoli 3, 00153 Roma, vi aspetta “Il Bosco racconta” (TFU) di Claudio Massimo Paternò, spettacolo per bambini dai 3 anni in su.

Una civetta vuole fare la cantante in barba alla credenza che il proprio canto porti sfortuna e con tenacia ottiene di esibirsi al Festival della Canzone del Canterino Notturno. Un pipistrello scopre di non essere un uccello nonostante le ali e di essere una delle prede preferite dalle civette.

Come finirà questa storia?

Il bosco racconta trastevere piccoli

Il 2 novembre sarà la volta di “Favole intorno al mondo” (Carpet), di D’anna, Sinibaldi, Venditti, dai 5 anni.
Fogg, inventore di favole, sembra aver perso l’ispirazione e non riesce a scrivere il suo nuovo libro. Passepartout, un allegro giramondo nato dalla sua fantasia, lo accompagnerà in un viaggio alla scoperta di storie sorprendenti dai cinque continenti, per ritrovare insieme la magia delle favole.

Doppio appuntamento il 9 e il 16 novembre con “Il lago dei cigni” (Compagnia Nomen Omen), adattamento di D. Zuliani, dai 3 anni.

Trastevere dei Piccoli significa anche piccoli piccoli…persino dai 18 mesi!

Il 30 novembre, infatti, la Compagnia Emoticon presenta “Orso, dimmi“, spettacolo per bambini dai 18 mesi ai 6 anni.

Attraverso suoni, musica, colori, luci e strumenti musicali vivrete le avventure di Orso e i suoi amici. Suonerete, danzerete, giocherete diventando protagonisti della storia.

Non poteva certo mancare “Aladino e la lampada magica” (Teatro Dafne), adattamento di G. Pontillo, il 7 e 14 dicembre, dai 3 anni.

Uno dei più celebri racconti de Le Mille e una Notte, eppure non fa parte della raccolta originale. La storia è quella di Aladino, un giovane squattrinato che vive nella capitale del Catai (l’antica Cina). Per caso, Aladino entra in possesso di una magica lampada e può realizzare tutti – ma proprio tutti tutti – i suoi desideri, persino sposare la figlia del sultano e farsi costruire un gigantesco palazzo dorato in una sola notte. Ma niente succede per caso, e qualcuno cercherà di impossessarsi della magica lampada.

Il 21 dicembre ci sarà “Il natale di Giamburrasca” (Teatro Trastevere), tratto da “Il Giornalino di Giamburrasca” di Vamba, dai 4 anni.

“Ha zanne tremende, artigli affilati e denti da mostro di bava affilati”…come non riconoscerlo?? Il nostro amato mostro Il Gruffalò!

Il 18 e il 25 gennaio il Teatro Trastevere presenta questo spettacolo tratto dal libro illustrato di J. Donaldson, adatto ai bambini dai 3 anni, che non abbiano paura del mitico mostro ovviamente!

il gruffalò trastevere

Ed eccoci arrivati al periodo più giocoso dell’anno con le bolle del mitico Daniele Antonini, il 1 febbraio: “Big Babol Circus“.

Spettacolo comico-circense scritto, diretto e interpretato da un clown eccentrico e dissacrante capace di sorprendere e divertire un pubblico di ogni età.

Il 15 e il 22 febbraio vi aspettano “Le avventure del burattino senza fili” da Pinocchio di Collodi (Teatro Pantegano), dai 4 anni.

Jack e il fagiolo magico” (Compagnia Nomen Omen), adattamento di D. Zuliani, spettacolo adatto dai 4 anni, andrà in scena il 29 febbraio e i 14 marzo.

Il 21 marzo la Compagnia Tojtjater presenta “Se il nonno diventa un gatto“, dai 4 anni. Nell’anno del centenario della nascita di questo grande scrittore e pedagogo uno spettacolo che parla dei suoi libri li racconta.

Chiude in bellezza la stagione ” Marco e il pianeta degli alberi di natale“, tratto sempre da un romanzo di Gianni Rodari. Lo spettacolo, dai 5 anni in su, parla con leggerezza e umorismo di temi importanti come quelli della pace, del rispetto tra i popoli e della scienza al servizio dell’umanità.

marco e gli alberi di natale trastevere dei piccoli

Segnatevi tutte le date sull’agenda, non dimenticate che non è mai troppo presto per andare a teatro!

Per info e prenotazioni: info@teatrotrastevere.it

Costo del biglietto: 7 euro (primo spettacolo del 26 ottobre gratuito).
Segreteria: 065814004,  cell: 3283546847.

34 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here