1000 Hours Outside: uno stimolo per tutta la famiglia a vivere il verde

0
165

Io e la mia famiglia amiamo iniziare l’anno nuovo abbracciando nuove sfide.
Siamo sempre alla ricerca di avventure stimolanti; trascorrere tempo di qualità insieme è senza dubbio l’attività che preferiamo!

1000 Hours Outside: uno stimolo per tutta la famiglia a vivere il verde

Le comodità delle nostre case ci fanno dimenticare di quanto sia bello trascorrere del tempo all’aria aperta e, soprattutto, quanto sia facile per i nostri bambini giocare e divertirsi in un contesto del tutto differente dalle mura domestiche: i giardini pubblici, un bosco, la montagna o il mare, ovunque per loro in un attimo può diventare lo scenario di magiche esperienze!

Soprattutto perché ultimamente la vita ci ha costretto a una vita forzatamente più casalinga, dobbiamo cogliere ogni occasione per uscire e godere delle meraviglie che ci circondano.

E non dimentichiamo che esiste l’abbigliamento adatto a ogni situazione metereologica.

Per la pioggia ci sono gli stivaletti di gomma e un giacchetto water resistent, per il freddo ci sono calzini caldi, sciarpa e guanti di lana, per il vento un bel cappello proteggerà le loro piccole orecchie e per il sole tanta crema solare e un berretto saranno sufficienti.
Qualche snack, acqua fresca e un cambio vestiti renderanno, poi, le vostre avventure prive di imprevisti prevedibili.

1000 Hours Outside

1000 Hours Outside è la sfida che affronteremo quest’anno!

Ispirandosi all’educatrice inglese Charlotte Mason che ha basato i suoi studi sull’importanza di far trascorrere almeno 4 ore all’aperto ai bambini da zero ai sette anni, lo scopo di questo percorso è abbracciare uno stile di vita più in armonia con la Natura, un approccio che beneficia il benessere sociale e dello sviluppo del bambino, nonché relazionale per ogni componente della famiglia, animali domestici inclusi.

Questo stile di vita può sembrare irraggiungibile per chi vive in un contesto cittadino.

Ma non è così! Anche città frenetiche come Roma e Milano offrono bellissimi angoli verdi dove è possibile apprezzare la stagionalità della flora e della fauna.
La volontà è potenza e l’importante è non farci imprigionare dalla pigrizia!

Più tempo trascorso all’aperto comporta anche meno disordine in casa, che non è sicuramente un fattore irrilevante.

I piccolissimi di casa beneficiamo del tempo trascorso in spazi aperti come i fratelli maggiori e, se arriva il momento del pisolino, un passeggino, un marsupio o le comode spalle di papà aiuteranno il proseguimento dell’avventura di famiglia.

Lasciamo giocare i nostri bambini il più possibile, incoraggiamoli a liberare la loro fantasia lasciandosi ispirare da Madre Terra.
E, ancora più importante, lasciamoli sporcare!

1000 Hours Outside

Organizzare gite ed escursioni con amici (nuovi decreti permettendo) fa bene all’umore di tutti i componenti della famiglia, soprattutto alla socialità dei più piccoli.

1000 ore da trascorrere fuori casa sono un obiettivo impegnativo, ma è lo spirito che conta, il tentativo di completare la sfida è lo sprone e quanto ne beneficerà la vostra famiglia sarà la vera vittoria.

Qui potete scaricare gratuitamente il tracker che più vi piace, ovvero una scheda che vi aiuterà a tenere il conto delle effettive ore passate all’aria aperta.
Noi abbiamo affidato a Lavinia lo speciale incarico di colorare le caselle al rientro di ogni nostra passeggiata. Lei ha deciso di scegliere un colore diverso per ogni mese, così sarà più facile confrontare il tempo trascorso fuori nelle diverse stagioni dell’anno.

L’anno nuovo è appena iniziato e noi abbiamo quasi raggiunto le 10 ore, nonostante i giorni piovosi e non proprio caldi. Siamo entusiasti e consapevoli che sarà un’avventura ricca di emozioni indimenticabili.

E voi cosa aspettate? Ci vediamo fuori!

Sono Mamma Fra, la mamma di due super-duper divertenti bambini: Lavinia Iulia di 6 anni e mezzo e Adriano Augusto di 22 mesi. Originaria di Roma, ho vissuto nel giardino verde dell'Inghiltetra, il Kent con i miei bambini, il mio fantastico compagno e un enorme pastore maremmano di nome Roma. Siamo da poco tornati in Patria, viviamo a Bergamo e siamo 'Milano addicted'! Ci divertiamo moltissimo insieme, non stiamo mai fermi e ogni passeggiata diventa un'avventura.

Rispondi