Julia Elle, disperatamente mamma, nel web

0
36861

Tra i nuovi talenti del web c’è anche una fantastica mamma: Julia Elle
Per lei migliaia di visualizzazioni e condivisioni. Il perché è semplice.

Julia è una mamma come noi.

Ironizza la sua situazione felice ma a volte anche piuttosto “nuova”, ingestibile e complicata.
Ogni mamma vive gli stessi momenti che lei enfatizza nei suoi video.
Guardandoli ci scappa una grassa risata di quelle liberatorie che ci aiutano a sopportare le mancate ore di sonno e il mancato tempo libero.

disperatamente_mamma_julia_elle

Potevo farmi scappare l’occasione di fare due chiacchiere con lei?

Julia, una mamma come noi o una mamma un po’ speciale?
Una mamma come tutte le mamme con un’idea speciale, quella di voler far vedere al mondo cosa significhi davvero essere mamma nella speranza di far sentire meno sole tutte le mamme che credevano di essere le uniche ad aver affrontato certi problemi o certe fasi critiche che tutte incontriamo.

Bellissima l’idea di ironizzare sulla situazione (a volte frustrante) materna, come ti è venuta?
E’ il mio modo di affrontare la vita, cerco sempre di vedere il lato ironico delle difficoltà.
Spesso mi capita in momenti difficili o frustranti di cercare di vedermi da fuori trovandomi spesso “ridicola” in senso buono, e in qualche modo tutto sembra meno “pesante”

Il tuo compagno/marito cosa ne pensa?
Il papà di Chloe gira i nostri video, (lui è un produttore audio/video).
Quando gli ho detto che volevo iniziare questo progetto, che è scritto e pensato da me lui era molto scettico, ma si è subito ricreduto, appena pubblicato il primo video vedendo l’incredibile feedback positivo.
Su una cosa è impossibile però farlo cedere, lui non vuole comparire, non è un attore e non riuscirebbe mai a vedersi dall’altra parte della telecamera, ma è felicissimo del nostro successo.

Tu sei una bellissima donna, questo ha contato nella tua vita? Cosa facevi prima?
Il mio aspetto mi ha sempre spinta a voler dimostrare di avere molto altro oltre l’aspetto, per una bella donna è più difficile risultare simpatica o intelligente, quindi anche da piccola ho sempre sentito il bisogno di dover dimostrare il mio talento. “Prima” facevo la cantante e l’attrice che è quello che ho trasportato nella mia web serie “Disperatamente Mamma” tutte le colonne sonore sono cantate da me (ad eccezione della puntata a Disneyland per problemi di copyright.) Il valore aggiunto e la prova più grande professionalmente è stata la parte di scrittura e regia, ideare un format da zero è stata forse la parte più appagante.

Il tuo prossimo video?
Il mio prossimo video, anche se non voglio svelare troppo fa risaltare due diverse tipologie di mamme, ovviamente con il mio taglio ironico e una buona dose di realtà

Vorrei sapere da te cosa ne pensi della teoria gender, dell’adozione alle coppie omosessuali e di queste delicate e difficilmente accettabili tematiche…
Sono convinta che in generale non si possa giudicare se due genitori sono adatti o meno a fare i genitori prendendo come elemento discriminante la scelta di amare una persona dello stesso sesso, cerco di spiegarmi meglio, se la domanda fosse stata cosa pensi dei genitori etero sono idonei nel loro ruolo di genitori per poter adottare? avrei risposto non ne ho idea bisogna valutare la persona, non si può dare una valutazione sommaria basandosi esclusivamente sul fatto che siano etero.

julia_elle

Cos’ha Julia di diverso dalle altre mamme?
Niente ed è proprio questo il bello della maternità, ci rende tutte uguali, perché se ho capito una cosa è che la mamma miliardaria nella sua villa e la mamma nel monolocale si fanno le stesse domande hanno le stesse paure vivono le stesse fasi e più di tutto amano i propri figli più di ogni altra cosa,

Non credo di saper spiegare cosa provo quando le mie followers mi incontrano per strada e mi dicono “grazie, perché pensavo di essere l’unica” sapere di averle fatte sorridere in una giornata “no” o di essere riuscita a far vedere quello che per loro era un problema o una fonte di stress sotto un’altra luce è davvero gratificante.

Ci vediamo sulla mia pagina Facebook, “Disperatamente Mamma” vi aspetta ogni mercoledì alle 12:00 con un nuovo episodio!!

® Riproduzione Riservata

Elisa, mamma, piemontese, politically correct, mi piace scoprire il "vero" di ogni cosa. Ho vissuto in Spagna, lavorato anche all'estero, ma ora faccio la mamma e sono nella "cumpa" delle new mums

Rispondi