A cena da Queen Makeda

0
528

Ultima modifica 4 Settembre 2015

Ha da poco aperto un nuovo locale, in zona Piramide e, più precisamente, in via di San Saba 11: il Queen Makeda.

Questo è un posto dove si respira atmosfera internazionale, ha l’aspetto di un locale americano, il design è molto curato, così come gli ambienti, le luci, gli arredi.
La cucina spazia dai piatti tradizionali della nostra cucina (un tonnarello cacio e pepe non si nega a nessuno, no!?), a sushi e noodles, passando per hamburger d’autore, smorrebrod, cous cous di verdure e tanto, tantissimo altro.

Appena si entra, ci si trova davanti ad un tavolo lungo dove girano pietanze di ogni tipo: è il kaiten, che in perfetto stile giapponese, accoglie tutti, facendoci sedere su uno sgabello e dandoci la possibilità di assaggiare le particolari pietanze che scorrono davanti ai nostri occhi

makeda

Il tutto è super curato, super profumato, super spiegato!

Il servizio

Al tavolo si viene serviti da ragazzi molto preparati e simpatici, capaci di illustrare un piatto e farlo diventare un’opera d’arte, esperti fino a saper suggerire la giusta bevanda da accompagnare il piatto prescelto e mentre loro parlano, già si sente l’acquolina in bocca. Se questo è l’obiettivo che si prefiggono, direi che con me, ci sono ampiamente riusciti!

Le birre al Queen Makeda

A proposito delle birre.
E’ qui il pezzo forte di tutto il pub (che forse, chiamarlo pub, è anche riduttivo, ma tant’è!): ci sono più di 40 specie di birre artigianali diverse, tutte servite alla spina. E già questo mi ha lasciato a bocca aperta, fino a che non l’ho riempita per assaporarne almeno una!

makeda5

Ogni palato, ogni gusto viene ampiamente soddisfatto.

Qui i piatti sono decisamente inconsueti: non capita spesso di mangiare un gustosissimo smorrebrod con aringa

makeda1

oppure di degustare una pannocchia con burro aromatizzato alle erbe (preparato proprio da loro!), o anche di gustare un piatto di noodles con mandorle e ogni ben di Dio dentro…

makeda3

Altra particolarità del posto: il girarrosto.
Se non si è particolarmente amanti della cucina internazionale, delle spezie e dei gusti non del tutto tipici nostri, se vogliamo darci ad un piatto più vicino alla nostra tradizione, allora al galletto al girarrosto non si può dire di no!
Se poi è servito con una patata al cartoccio condita con una salsa formaggiosa e cremosa, è il top!

makeda4

L’ambiente poi è giovane, sicuramente perfetto per una cena tra amici, insolita e curata.

makeda6

Ci dicono che il finesettimana si allestiscono dei buonissimi brunch per tutta la famiglia, dove i bambini hanno anche animazione e spazio a disposizione… andremo a verificare quanto prima!

Nel frattempo, il nostro parere è più che positivo!

Informazioni utili:
sito web: http://queenmakeda.it/
tel: 065759608
indirizzo: Via di San Saba, 11
facebook: Queen Makeda Gran Pub
twitter: @MakedaGrandPub
mail: info@queenmakeda.it

Rispondi