Ambulatori Aperti in Lombardia

Ultima modifica 21 Agosto 2017

 

Per tutti i lavoratori e lavoratrici la Regione Lombardia ha adottato una strategia davvero utile e, si spera, vincente. Infatti fino al 31 luglio i laboratori sanitari rimarranno aperti fino alle ore 22 durante la settimana, di sabato fino alle ore 15 e in alcuni casi anche la domenica mattina. Un bel vantaggio, a cui si va ad aggiungere l’ampliamento dell’offerta di visite specialistiche e delle prestazioni per la diagnostica; anche i tempi d’attesa dovrebbero venire sensibilmente ridotti.
L’iniziativa “Ambulatori Aperti” parte in via sperimentale al fine di valutare se il prolungamento degli orari per l’erogazione di prestazioni sia utile e apprezzata dai cittadini e dalle cittadine. L’offerta aggiuntiva varia da azienda ad azienda, in quanto ciascuna delle realtà interessate, in base alle specifiche aziendali e alle esigenze di snellimento delle liste di attesa, ha individuato le specialità cliniche da potenziare e le prestazioni integrative erogabili. Rimangono escluse dalle fasce di orario serali le prestazioni che per ragioni tecniche e di preparazione richiedono di essere effettuate nelle prime ore diurne, come gli esami del sangue e delle urine e simili.

Per utilizzare il servizio “Ambulatori Aperti” è sufficiente chiamare il Centro Unico di Prenotazione al numero verde 800.638.638 o informarsi presso i Centri Prenotazione e gli Uffici Relazioni con il Pubblico delle singole Aziende Ospedaliere coinvolte, in modo tale da individuare i presidi e gli ambulatori presso i quali poter prenotare esami e visite.

Per l’elenco delle Aziende Ospedaliere aderenti al progetto e per tutti i dettagli è sufficiente cliccare QUI.

Rispondi