Archeoparco Castranova: la storia di Roma rivive dal 13 ottobre

0
382

Siete tutti invitati all’inaugurazione della nuova stagione dell’Archeoparco Castranova!

Non sapete di cosa si tratta?
Ve lo spieghiamo noi in anteprima e abbiamo anche una sorpresa per i nostri lettori: un coupon di ingresso gratuito per famiglia valido per l’inaugurazione del parco di domenica 13 ottobre.

Un vero e proprio parco romano a due passi dalla città.

Archeoparco Castranova copertina

In via di Casal del Marmo, snc, fronte civico 578, vi attendono: un accampamento di soldati romani, l’arena gladiatori, banchi con le attività civili come medicina, cucina, tessitura, filatura, coniazione, cosmesi e tanto altro per raccontarvi ROMA.

Siete pronti a vivere un’intera giornata facendo un tuffo nel passato?

L’archeoparco Castranova vi aspetta con tante novità, a partire dall’accampamento romano fortificato e dalla nuova “veste” della via delle didattiche, la via Antoniniana, con nuove tabernae e il bellissimo bancone in marmo, perfettamente storico, della caupona di IVCVNDA, dove la brava cuoca vi aspetta per farvi assaggiare le pietanze romane ricostruite!

L’entusiasmo delle persone che lo hanno pensato, immaginato, progettato in questi lunghi mesi invernali, ha portato al miglioramento dei servizi offerti del parco, con l’aggiunta delle aree didattiche, nuove strutture in legno e la Via Antoniniana.

Archeoparco castranova legionari

La direttrice del parco, Barbara Milioni, da anni aveva un sogno:

Creare uno spazio a Roma dove la storia potesse davvero tornare a vivere, in carne e ossa.”

“Uno spazio, un contenitore, da riempire di cultura, di didattica, di colore, di suoni, di racconti di altri tempi. Non avrei mai immaginato di ritrovarmi a dirigere questa struttura, accompagnata in questo lunghissimo viaggio nei secoli da incredibili amici e compagni davvero speciali. Persone altamente qualificate che cureranno le aree didattiche e da tanti tanti amici che, in abiti storici, riempiranno di vita il nostro Archeoparco. Ovviamente insieme a voi, vi aspettiamo!”

Uno staff competente e professionale e i “Proprietari di casa”, le associazioni di rievocazione SPQR e ROMANITAS, accoglieranno tutti i visitatori domenica 13 ottobre a partire dalle 10 e fino alle 18.

Cosa ci sarà?

Didattiche aperte: Cosmesi, Cucina, Medicina, Oreficeria, Falegname, Museo del Gladiatore, Museo del Legionario, Tessitura e tintura. Le didattiche sono sempre aperte e la spiegazione viene ripetuta ogni volta che si forma un nuovo gruppo.
Non mancheranno poi dei momenti di spettacolo, come l’addestramento dei legionari e dei pretoriani nel castra fortificato, o lo spettacolo di danze acrobatiche circensi realizzato dalla Compagnia SHAPE.  Il rito sacro officiato interamente in latino realizzato dal sacerdote di ROMANITAS, o il breve concerto di musica antica suonato con strumenti greco-etruschi ricostruiti da PHONOMACHOI. Le danze antiche del corpo di ballo di Lydia Turchi, o anche lo spettacolo offerto dai falconieri di STRIX FALCON. E non dimentichiamoci che presso l’arena in sabbia ci saranno spiegazioni e dimostrazioni di combattimento dei nostri gladiatori!

Molti anche i momenti di grande suggestione, come il drappello di borbonici che sparerà coi propri fucili e con un cannone. Ci sarà la breve rievocazione di uno scontro a fuoco tra alleati e tedeschi, nel quale verrà utilizzato anche un carro-armato funzionante, replica di un famoso modello in uso all’esercito tedesco nella IIa Guerra Mondiale.

Nello specifico, i gruppi presenti, divisi per epoche o periodi storici, saranno:

GRECI – RASNA TIU, da Parma;
ETRUSCHI – IRASENNA, da Cerveteri; ANTICHI POPOLI, da Firenze;
MUSICHE E DANZE ANTICHE (greche ed etrusche) – PHONOMACHOI, da Roma;
ROMANI – SPQR e ROMANITAS, da Roma; COHORS VETERANA, da Parma;
VICHINGHI – SKJALDBORG e FONTE DI MIMIR, da Roma; KLAN LUKSARNON, delegazione da Roma;
MEDIEVALI – WHITE COMPANY, da Livorno; GIOVANNA D’ARCO, da Cerveteri, OPIFICIUM, da Viterbo;
BORBONICI – REGGIMENTO REAL MARINA, da Caltanissetta;
VITTORIANI – ACADEMY OF VICTORIAN DANCE, da Roma
I WW – PER LA STORIA, da Verona; DEUTSCHE KAMERADEN ’40-’45 da Roma;
II WW – NOI SOLDATI AL FRONTE ’43 – ’45, da Roma

Archeoparco castranuova ingresso
La vera chicca dell’Archeoparco Castranova è che si possono organizzare anche delle feste di compleanno o per piccoli gruppi privati, con le seguenti attività:
  • Assaggi di cucina dell’antica Roma e Mulsum (vino speziato con il miele) e didattica sulle abitudini alimentari degli antichi Romani. Didattica sul pane, utilizzo della macina e del Clibanus.
  • Lucernando: attività di laboratorio, adatta sia ai più piccoli che agli adulti. Ogni partecipante preparerà la sua Lucerna e la potrà portare via.
  • Visita al castra e museo dei legionari.
  • Museo del gladiatore e piccolo torneo.

I costi verranno concordati di volta in volta in base al numero dei bambini e degli adulti partecipanti.

archeoparco apertura

Direi che non ci resta che andare e vedere in prima persona a scoprire le novità che il parco offre. Noi ci saremo, e voi?

Potrete portare con voi il necessario per un picnic all’aperto e rimanere nel parco, dove è possibile anche fare un barbecue se portate l’occorrente, tavolini  e sedie da campeggio.

Approfittate stampando il nostro coupon al link sotto, valido per domenica 13 ottobre per una persona (massimo uno per famiglia) e mostratelo in cassa.
Il biglietto di ingresso è di 5 euro a persona (sia adulti che bambini) ma i papà e i ragazzi dai 15 anni in su che si uniranno all’addestramento* dei legionari non pagheranno l’ingresso! (* l’equipaggiamento viene fornito dalla direzione dell’Archeoparco fino a esaurimento scorte).
Infoline: +39 335 1535878

BUONO-OMAGGIO-13 ottobre

34 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here