Asia Argento e Cristiano Ronaldo, ipocrisia o finto moralismo?

4
1084

Dunque. Iniziamo con l’analizzare velocemente i fatti, per quello che sappiamo.

Asia Argento VS Jimmy Bennett

Asia Argento, attrice e regista, paladina del movimento #MeeToo contro la violenza alle donne, è stata accusata di violenza sessuale da tale Jimmy Bennet, attore.

La Argento è stata tra le prime donne nel mondo del cinema a denunciare le molestie subite dal produttore Harvey Weinstein. La prima ad avere avuto il coraggio di farlo.
Dopo di lei tantissime attrici del globo hanno denunciato per molestie sessuali l’ex produttore di Hollywood.
Ora, ad essere accusata di molestie sessuali è proprio lei: Asia Argento.

Asia ArgentoA farlo un attore americano, Jimmy Bennet ora ventiduenne.
Il fatto sarebbe avvenuto nel 2013 quando l’attore aveva 17 anni.
La cosa è rimasta segreta, poi Bennet si è fatto vivo con la Argento chiedendo un rimborso in denaro. Anthony Bourdain, allora compagno dell’attrice italiana ha pagato 380mila dollari per chiudere la vicenda.  “I soldi non sono un’ammissione, un modo per comprare una copertura, solo un’offerta per aiutare un’anima tormentata che cerca di spillarti soldi” ha affermato lo chef.

Ricordiamo, a puro titolo di cronaca che Jimmy Bennet era stato accusato dalla sua ex fidanzata di molestie, anche se questo ai fini della mia riflessione poco conta.

Massimo Giletti li intervista entrambi.

“Si, Asia Argento mi ha violentato. E’ stato un rapporto completo”, afferma lui.
“È difficile da raccontare. Mi è saltato addosso, io ero congelata, mi ha messo di traverso sul letto, ha fatto quello che doveva fare” commenta lei.

Insomma entrambi hanno ammesso che il rapporto c’è stato, anche se le versione del come si è arrivati al dunque, sono differenti.
Come sia andata probabilmente non lo sapremo mai.

Ronaldo VS Kathryn Mayorga

Lui, l’unico e il solo. Il cinque volte pallone d’oro che tanto ha fatto parlare i giornali in quest’ultimo periodo per essere approdato in Italia.
Il ragazzo serio che si fa fotografare con la famiglia, che piange per un rosso, che passa come perfetto in un mondo pieno di difetti, denunciato per stupro dalla ex modella Kathryn Mayorga. Anche lui ci è cascato. O almeno così sembra…

Cristiano Ronaldo

Facciamo un passo indietro.

Era il 13 giugno del 2009 quando la donna dice di essere stata violentata dal giocatore nella sua camera del Palms Hotel di Las Vegas.
La sera del presunto stupro la donna si reca all’ospedale, la polizia conferma di essere intervenuta ma di non aver aperto le indagini dato che la donna non ha dato alcun riferimento a fatti o persone. In pratica, non ha fatto il nome di Ronaldo.
Lo fa oggi, a distanza di 9 anni, dicendo di essere stata ispirata proprio dal movimento #MeeToo.
Non lo ha fatto prima anche perchè il suo silenzio è stato pagato ben 375.000 dollari con la sottoscrizione di un accordo di riservatezza, nel 2010.

Prima della firma, secondo Der Spiegel, ad entrambi è stato chiesto come si fosse svolto il rapporto. Su richiesta del suo team legale il campione portoghese, face una descrizione accurata del fatto che evito di riportare per intero, se volete la trovate in questo articolo
“Ha detto che non voleva farlo, ma si è resa disponibile.( ???? ).
Per tutto il tempo il rapporto è stato rude. Continuava a dire no, non farlo.”
Tanto che Ronaldo quando ha finito di fare il suo comodo, si è scusato.

Cristiano Ronaldo

Oggi CR7 sui social, nega. “E’ tutto falso, vogliono solo farsi pubblicità con il mio nome”.
E l’avvocato inglese annuncia una seconda vittima, di cui presto farà nome e cognome alla polizia di Las Vegas che ovviamente, ha riaperto il caso.

Il Primo Ministro Portoghese Antonio Costa, interviene sulla faccenda e afferma
“Quello che la gente deve capire una volta per tutte è che esiste una cosa chiamata presunzione di innocenza. Non basta che qualcuno sia accusato di qualcosa per renderlo colpevole”

Esatto. E allora perchè due pesi due misure?

Asia Argento fuori da X Factor 12 e poi via: tutti contro Asia.
Una denuncia più nebulosa che mai, l’attrice italiana paga le conseguenze di un qualcosa che forse non ha commesso. Anzi, che forse ha subito.

E Ronaldo? Difeso a spada tratta da tutti. Anzi, se possibile ha preso anche dei punti.
Una vera e propria gara a chi ne parla meglio.
Eppure i fatti sembrano più… vabbè, diciamo che non è certo mio compito definire se  .

concordo sul fatto che
una persona è innocente
fino a PROVA contraria.

Ma allora qual è il problema?

Che la ribelle figlia d’arte sia forse meno ‘simpatica’ del campione portoghese?

Asia ArgentoChe il suo essere sempre fuori dalle righe, il suo comportamento da cattiva ragazza abbia influito sul giudizio finale e l’abbia condannata ancora prima del processo in nome di quel finto moralismo che ci fa vomitare fango addosso a chi non comprendiamo?

Cristiano Ronaldo

Certo… difendere il cinque volte pallone d’oro, lui l’uomo dagli addominali scolpiti che fa sognare tutte le donne ( e gli uomini ) del mondo forse è più facile.

 

Milanesedipendente, uno spiderfiglio a un marito che adoro. Sono una persona leale, cortese, pazza ma senza strafare, permalosissima e un po’ pignola. Avere a che fare con me non è semplice, ma se scatta la scintilla...

4 COMMENTI

  1. Se peccato che ci sia molta gente che crede ad Asia lo stesso, basta vedere sui commenti su Yuotube o sulla pagina face di Xfactor quanto le stanno “tutti addosso”, quasi nessuno crede a Bennet anche perchè lui è un’uomo

    • beh beh… non è proprio così. lei il lavoro lo ha perso. lui no.
      Poi per carità… ognuno è libero di pensare e agire come preferisce. Noi combattiamo per la libertà di opinione… 🙂

      • E non è la prima che ha perso il lavoro dopo la faccenda, basti a pensare a Kevin Spacey che è stato cacciato a calci nel sedere nonostante non abbia ricevuto nessuna condanna da nessun giudice

  2. Vedi, a me fanno schifo entrambi. Ma nel caso di Asia quello che mi fa ribrezzo è che lei si è fatta portavoce del movimento metoo quando lei stessa ha abusato del suo poter verso UN MINORENNE, che è un reato grave. Questo, oltre a farmi schifo, mi fa una rabbia immensa. Qui se ne parla moltissimo. L’hanno cacciata dal movimento proprio perché a causa sua, il movimento ha perso di credibilità.

Rispondi