Big Hero 6: emozioni, sentimenti e umorismo e OSCAR

0
224

E’ attesissimo nelle sale, dal 18 dicembre, il film di Natale della Walt Disney “Big Hero 6”.

big-hero-6

Noi de Le Nuove Mamme on the road Roma, non potevamo mancare all’anteprima di giovedì scorso per gli addetti stampa.
Occhiali 3D inforcati per una visione da urlo!

Il film, già in proiezione negli Stati Uniti, è tra i più visti in assoluto. Disney propone come protagonista un personaggio dai tratti affettuosi, amorevoli. Si tratta di un robot gonfiabile che entra in azione ogni qual volta ci sia bisogno delle cure mediche. Il suo nome è Bymax e la sua amicizia con il 14enne Hiro fà da sfondo alle avventure di tutto il film.
Un gruppo di giovani nerd frequenta l’università di una San Fransokyo del futuro; particolarmente ingegnosi i 6 ragazzi realizzano progetti tecnologici avanzati. Il più piccolo si chiama Hiro e vive col fratello più grande Tadashi insieme alla zia Cass.

E’ un film di sentimenti e di umorismo.

Qualche anticipazione di Big Hero 6

La sala si emoziona infatti quando, purtroppo, Tadashi perde la vita in un incendio, ma ancorché memorabili sono le scene esilaranti di Bymax. Uno dei passaggi più divertenti è quello in cui il gonfiabile bianco perde letteralmente la carica, occorre riporlo al più presto nella sua valigetta, e allora nel frattempo si muove e parla come fosse un ubriaco!
I 6 amici saranno costretti loro malgrado a trasformarsi in super eroi per sconfiggere il male e riusciranno perfettamente come è giusto che sia nei film per ragazzi.

Tutta la seconda parte del film possiamo identificarla come una avventura spassosa anche dal punto di vista degli scenari, delle trasformazioni robotiche , oltre che per la trama avvincente.
La chicca per i più giovani è la colonna sonora di Moreno, il rapper amatissimo del momento!
La chicca per gli adulti è invece il doppiaggio di Flavio Insinna che regala una voce armoniosa e quasi musicale al gonfiabile Bymax. Sarà colpa sua se vedrete il film e, uscirete dalle sale conquistati dal bianco operatore sanitario! Anche il personaggio della zia Cass ha una voce famosa: quella dell’attrice Virginia Raffaele che dà risalto alle caratterizzazioni ansiose del personaggio.

Una commedia sentimentale-umoristica-avvincente!

A me è piaciuta in particolare la prima parte del film, dove il personaggio di Bymax prende quota.
In sala ho osservato gli animi dei ragazzi ed il target ideale del film presumo sia per i maschietti dai 9/10 anni anche se posso affermare con certezza che sia piaciuto anche a mia figlia: femmina e 5enne. Qualcosa del film ho dovuto spiegargliela e forse neanche l’ha ben capita ma l’ho vista contenta, serena.
Consiglierei, quindi, a tutti i ragazzi la visione.

Il progetto benefico Disney

Onore alla Walt Disney Italia che prima della proiezione ci ha presentato, in collaborazione con MediCinema Italia Onlus il lancio di un’asta benefica per la realizzazione di una sala cinematografica da realizzarsi presso il Policlinico Gemelli di Roma. Il progetto, che negli Stati Uniti esiste già, rientra nella terapia del sollievo attuata negli Ospedali.
Buona visione a tutti, a partire dal 18 dicembre al cinema!

Ultim’ora! 

Big Hero 6 è stato candidato all’Oscar dall’Accademy come miglior film d’animazione e il 22 febbraio ha vinto!

Graziana Le Donne

Mamma di 3 piccole belve: Miriam, Melania e Massimo. Moglie di Marco. Meravigliosamente innamorata della vita. Social addicted e inguaribile ottimista.

Rispondi