Bob Dylan indagato a Parigi per “ingiuria”

bob dylanIn un’intervista su Rolling Stones ha paragonato lo sterminio degli ebrei da parte dei nazisti agli eccidi perpetrati dagli ustascia croati contro i serbi e alle violenze del Ku Klux Klan contro i neri.
Un’associazione croata, il Consiglio della comunità e delle istituzioni croate di Francia (CRICCF) ha presentato una denuncia nel dicembre 2012 e il famoso cantante Bob Dylan e’ stato inscritto nel registro degli indagati a Parigi per “ingiurie” e “incitamento all’odio”.

Il caso verrà ora esaminato dalla 17esima camera del tribunale di Parigi, specializzata nei reati a mezzo stampa.

Rachele Masi

Rispondi