#bookcrossingday: è solo l’inizio

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

Siamo reduci da una giornata intensa e colorata, piena di risate, giochi, letture, pensieri e sensazioni uniche.

Una più speciale dell’altra.

Il #bookcrossingday al Fleming Home è stato un gran successo: nonostante le defezioni per cerimonie varie, per malattie esantematiche, e scappata al mare, sono stata tante le famiglie che ci hanno raggiunto al Fleming Home per condividere con noi storie e libri.

La giornata assolata invitava a stare all’aperto. I bimbi sono stati liberi di scorrazzare come meglio credevano: potevano ascoltare storie, giocare liberi, o anche starsene fuori ad inventare giochi nelle casine e sullo scivolo, di fianco alla piscina.

Sono stati tanti i professionisti del divertimento per bambini e gli autori che ci hanno regalato attimi di pura gioia, di leggerezza e tante chiacchiere divertenti e istruttive.

autori bookcrossingday

Insomma, tutto questo per dire grazie a chi ha lavorato con noi per concretizzare quello che era un nostro sogno: un evento incentrato sui libri e sulla famiglia, tutta, insieme.

bookcrossingday
E vogliamo ringraziare tutte le famiglie presenti, e i bambini…

Ringraziamo ufficialmente i nostri mariti, che ci hanno supportato prima, durante e dopo l’organizzazione dell’evento.

E questo è solo l’inizio, continuate a seguirci, continueremo a monitorare lo scaffale di Camilla del Fleming home e organizzeremo tanti altri incontri come questo, per far circolare libri e divertimento per tutti in ogni angolo della città, il #bookcrossingday non finisce qui.

Micaela

Si ringraziano…

fleminghome  acasadisimo   tempodicottura centostorie  girandolibraia  perfareungioco  gymboree  zigolozagolo  kikids  rudy animatore roma  lop lop  tuttiincucina  i love roma  massimo bacchini mi piaci ti sposo

 

e per il mercatino, si ringraziano:

fantastika-logo usborne nonnamanni steccolecco up

Rispondi