Cappuccetto rosso: La casa delle storie, divertente e interattivo

Cappuccetto rosso è stato l’ultimo spettacolo per questa stagione 2023/2024 di La casa delle storie.

Noi siamo stati al Teatro Manzoni a vederlo e ve lo raccontiamo in questo articolo!

Cappuccetto rosso raccontato in modo divertente e interattivo

La storia di Cappuccetto rosso la conosciamo tutti è una di quelle storie che si racconta ai bambini quando sono piccoli.

Soprattutto per metterli in guardia dai pericoli.

E’ una favola che mi piace molto e devo dire che La casa delle storie l’ha rappresentata alla perfezione.

Le scenografie erano molto semplici e questo, secondo me, ha reso lo spettacolo ancora più bello.

Gli attori sono stati davvero bravi e coinvolgenti, quello che ci è piaciuto di più dobbiamo dirlo è: il lupo!

Il cattivo, ma che seppur tale, non faceva paura ma che comunque faceva gridare ai bambini:

“Scappa Cappuccetto rosso è il lupo, non è la nonna!”

Ma parliamo della dinamica dello spettacolo che poi è quello che caratterizza questa compagnia di attori.

Il pubblico qui viene totalmente coinvolto nello spettacolo, non più solo spettatori ma spett-attori.

All’ingresso della sala, ci sono stati consegnati dei cappucci rossi da mettere in testa.

Già, siamo diventati tutti quanti dei piccoli o grandi cappuccetto rosso.

Ma non è finita, perché ci hanno dato anche dei palloncini che avremmo dovuto usare durante lo spettacolo.

La gioia delle mie bambine, i palloncini sono come dei figli per loro, non si finisce mai di averne in casa!

Una volta seduti, abbiamo notato che alternate sulle poltrone che davano sui corridoi erano presenti o dei rametti o dei fiori; una volta iniziato lo spettacolo ci hanno spiegato a cosa servissero.

Ora non vi racconterò per filo e per segno cosa è successo e come abbiamo interagito, ma vogliamo dirvi che abbiamo:

Riso, ballato, giocato con i palloncini, interagito con i personaggi, fatto dei giochi e tutto questo in un ora di spettacolo.

Non importa dove sarete seduti nel teatro, se sarete piccoli o grandi ma il loro spirito e il momento, faranno sì, che i vostri bambini vi spingeranno ad alzarvi e fare anche voi, quello che faranno loro.

Un esperienza che consiglio per passare un bellissimo pomeriggio a teatro, divertendosi e soprattutto per passarlo in famiglia.

Noi ora aspettiamo con impazienza la prossima stagione teatrale per assistere ancora una volta ai loro spettacoli.

Finito lo spettacolo i bambini e gli adulti potranno fare le foto con gli attori che li aspetteranno a fauci aperte…

No, mi sono sbagliata volevo dire a braccia aperte!

Mi è piaciuto anche questo, la disponibilità degli attori verso il pubblico e devo dirvi che non è da tutti!

E voi avete mai visto uno spettacolo interattivo di teatro come quello proposto da La casa delle storie?!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article