Casetta di biscotti

0
457

Ultima modifica 7 Ottobre 2015

Questa tipologia di dolce non fa parte della mia tradizione marchigiana…ma ormai fa parte della mia tradizione familiare, da qualche anno a questa parte bisogna fare la casetta di Hansel e Gretel i bambini non transigono.

casetta biscotti
Infatti il bello è tutto qui…impasti una frolla speziata che profuma proprio di Natale  e poi tutti a ritagliare…pezzi di casetta…angioletti, alberelli di Natale….perchè questo impasto si presta benissimo oltre che per la casetta anche per fare i biscotti da appendere all’albero..e poi caramelle di tutti i colori…..insomma ci si diverte grandi e piccini.

Per il Pan di Spezie (ricetta presa dal sito Giallo Zafferano) questa dose è sufficiente per una casetta:

500g. di farina 00
125 g. di burro
8 g di lievito chimico
1 pizzico di sale
125g  di zucchero
10 g. di cacao in polvere
250 g di miele
1 uovo
15 g di spezie macinate (anice stellato, cannella, noce moscata, zenzero, chiodi di garofano…)

Per la glassa che sarà il nostro “cemento”

2 albumi
400 gr. di zucchero a velo

Per le decorazioni….date libero sfogo alla vostra fantasia

cioccolato temperato
zucchero a velo
noccioline ricoperte di zucchero colorato
smarties
caramelle gommose ( comignolo, botiglietta coca cola….)
barrette cioccolato (davanzali delle finestre)
confettini colorati…..e tutto quello che volete.

Pan di spezie

Procedimento:

In una pentola faccio sciogliere a fuoco dolce il burro ,lo zucchero, il miele e le spezie macinate, quando lo zucchero si è sciolto completamente aggiungo il cacao setacciato e lascio raffreddare un pò e poi aggiungo l’uovo mescolando bene bene.
In una grossa ciotola mettete la farina , lievito e sale ben setacciati a questi aggiungete il composto raffreddato preparato in precedenza, impastate sino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 3-4 ore; l’impasto potete prepararlo anche la sera prima.
Stendete aiutandovi con la farina un pò d’impasto alla volta allo spessore di circa 8 mm, pogiatevi sopra  le sagome di cartoncino e ritagliate le parti della vostra casetta; ( se volete prima di infornare potete incidere porta ed eventuali finestre).
Forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, sfornate e quando ancora sono tiepide rifilatele perchè in cottura le forme si modificano un pò.
* cuocete massimo 2 pezzi per teglia, non li mettete tanto vicini tra loro.

La glassa

Procedimento:
Preparate la glassa montando, con uno sbattitore elettrico, a neve fermissima gli albumi insieme a un pizzico di sale: incorporate, setacciandolo, un cucchiaio raso alla volta, di zucchero a velo aiutandovi sempre con lo sbattitore, fino all’esaurimento dello stesso.
Volendo potete colorare la glassa con colori alimentari.

Ora iniziamo a decorare….prima di assemblare la casetta vanno decorate le varie parti e poi lasciate asciugare….

Una parte del tetto e parete frontale

Rispondi