Collana di ambra per la dentizione

Ultima modifica 9 Novembre 2015

collana ambra dentizione

Uno dei primi regali che è stato fatto a mia figlia è stata una collanina in ambra.
All’epoca non sapevo niente in merito alle proprietà terapeutiche di questo minerale e così ne sono rimasta un po’ stupita.
Mi è stato spiegato che una delle principali proprietà dell’ambra è quella di alleviare i problemi legati alla dentizione dei neonati.
Devo essere sincera, ero un po’ incredula ma mi sono detta provare non costa niente e così gliel’ho messa.
La verità è che io per natura sono un po’ contraria all’uso dei farmaci e così l’uso della collana mi è sembrato un buon compromesso!
A posteriori posso dire che quando sono spuntati i primi dentini a mia figlia, il dolore c’è stato ovviamente, ma rispetto a quanto mi raccontavano le altre mamme che si stavano confrontando con questa fase della vita del loro bimbo, a me è sembrato essere un dolore più sopportabile.
Noi non abbiamo mai perso una notte e la bimba non ha mai avuto problemi di febbre o intestinali (sintomi che spesso si presentano nei bambini che stanno attraversando la fase della dentizione).
Non so dire se tutto questo sia dipeso dall’uso della collanina in ambra magari si, magari no, io ho voluto credere di si e per questo ho deciso di usarla anche per la mia seconda figlia.
Grazie a questo regalo ho scoperto che questo minerale contiene l’acido succinico che ha molte proprietà terapeutiche e aiuta a migliorare l’efficienza del sistema immunitario e a contatto con la pelle del bambino svolge la sua azione benefica.
L’ambra per i bambini ha così il potere di:

  • calmare il dolore
  • attenuare l’infiammazione
  • favorire la rimarginazione delle gengive
  • diminuire l’eccessiva salivazione
  • favorire il sonno grazie alla sua azione calmante

Gli studi su questo minerale hanno portato ad avere anche la conferma scientifica delle sue proprietà terapeutiche.
L’ambra sembra essere molto utile anche nei problemi legati alla crescita, nella cura dei reumatismi, nei vari problemi causati dalla spina dorsale.
In più ha un elevato potere disinfiammante (calma raffreddori e bronchiti), può rinforzare l’intero sistema immunitario bronco polmonare, stimolare l’attività della tiroide e del fegato.
Dopo aver letto tutto questo sono sempre più convinta che male non faccia, se poi fa anche bene perché non approfittarne?
Laura Zampella

Rispondi