Consulenza psicologica postparto: un aiuto per le neomamme

Ultima modifica 10 Novembre 2015

Nonostante diventare madre sia il momento più bello nella vita di una donna, può essere necessario per la neomamma ricevere un sostegno da alcuni esperti, che le consenta di affrontare al meglio questa splendida esperienza. Tale aiuto può venire sia da un corso preparto, che la prepari fisicamente e psicologicamente alla maternità, sia da un corso postparto. Quest’ultimo può fornire alla neomamma alcuni utili consigli sull’allattamento e su come affrontare i primi giorni di vita del bambino e, al contempo, può dare un valido supporto psicologico alla donna.

assistenza postpartum

Dopo il parto, infatti, può capitare che la neomamma inizi a provare alcune sensazioni prima sconosciute e stati d’animo contraddittori. Assumere il nuovo ruolo di madre infatti rappresenta un cambiamento in grado di sconvolgere la vita di una donna; è quindi importante che la neomamma possa contare non solo sul supporto del partner e della famiglia, ma anche sull’aiuto di uno specialista  di un gruppo di neo mamme, che conoscono in prima persona le sensazioni che possono presentarsi dopo il parto.

I corsi di supporto psicologico postparto sono pensati anche per limitare le conseguenze di fenomeni quali il baby blues o la depressione post parto che, secondo alcune recenti statistiche, riguardano, rispettivamente, circa il 70% e il 20% delle neomamme. Condizione piuttosto diffusa dopo il parto, il baby blues può comparire pochi giorni dopo la nascita del bambino, al momento del rientro a casa. La donna si trova per la prima volta da sola ad accudire il neonato e, davanti a questa nuova situazione, può iniziare a provare un senso di paura e depressione. Nel caso del baby blues, questo sentimento di inadeguatezza scompare dopo poche settimane; molto più problematica è invece la depressione post partum, che ha tra i suoi principali sintomi ansia, paure, apatia, ansia, disturbi del sonno e inappetenza. Per affrontare questi condizioni difficili, un aiuto di tipo psicologico può essere estremamente utile.

Una consulenza psicologica postparto, però, può servire moltissimo anche alle donne che non sono affette da baby blues o depressione post parto, poiché rappresenta un momento di riflessione e condivisione. Durante gli incontri, individuali o di gruppo, con altre donne, vengono dati alle neomamme consigli preziosi per gestire le nuove emozioni che la maternità porta con sé. In questo modo, la donna impara a conoscersi e a vivere al meglio i primi giorni di vita del piccolo.

In Italia sono molti i centri che offrono consulenza psicologica postparto. Trova il tuo corso postparto a Roma consultando Ok Corso Preparto, il motore di ricerca dedicato ai corsi preparto e postparto.

A cura di: Ufficio Stampa Ok Corso Preparto

Rispondi