Cosa è il corso di baby massage

0
1412

Ultima modifica 10 Novembre 2015

Cosa è un corso di baby massage?

A cosa serve?
Ma poi, serve veramente? Si potrebbe anche essere scettiche all’inizio: non sappiamo quali siano gli effettivi benefici di questi corsi di massaggio per neonati, si può anche pensare che sia una perdita di tempo.

E invece no, non c’è opinione più sbagliata di questa.

Siamo andate a provare, abbiamo mandato una nostra inviata (molto, molto scettica) presso PCare a toccare con mano (è proprio il caso di dirlo) l’efficacia di questo tipo di pratiche e ora abbiamo il suo punto di vista della cosa.

corso baby massage

 

<<Non ho mai visto di buon occhio gli incontri pre parto…figuriamoci quelli post parto con marmocchi al seguito!

Sotto insistenza di mia sorella però ho accettato, mio malgrado, di partecipare ad una seduta di un corso di baby massage tenuto presso Villa margherita.

L’incontro non partiva affatto bene: parcheggio full, pioggia…e tanto traffico!

L’appuntamento era previsto per le , ma come ben si sa, nessuno, a parte la sottoscritta, è arrivato puntuale all’incontro (e anche lì ho pensato: “Ecco la solita perdita di tempo”!)

In una stanzetta riscaldata, ho trovato una copertona stesa per terra, tanti piccoli cavalieri di cartone sui vari lati della stanza con i nomi di 6-7 bimbi previsti per l’incontro, un’ostetrica con un bambolotto di nome Stellina (talmente fatto bene da sembrare vero!) e poi, con l’arrivo delle altre mamme, abbiamo cominciato a scambiare quattro chiacchiere.

corso baby massage

I bimbi erano grossomodo tutti della stessa età (2/4 mesi) e l’ambiente riscaldato ha fatto si che potessimo prima metterli in body e poi  qualche mamma ha azzardato la “nudità” (io non c’ho manco provato perché uscivamo da una bella bronchitella…)

L’incontro è stato sorprendentemente piacevole: l’ostetrica ha insegnato in maniera  assolutamente “giocosa” delle tecniche per cominciare a toccare i nostri pargoletti per poi pian piano cominciare a massaggiare le diverse parti del corpo. La cosa che mi è più piaciuta in assoluta è stato il rispetto della volontà del bimbo…perché anche loro hanno una propria volontà e capiscono ciò che più gli aggrada o ciò che invece arriva ad urtarli.

corso baby massage

 

Nulla è stato obbligato: abbiamo chiesto ai nostri figli se potevamo massaggiarli ma se ci si accorgeva che la parte toccata  era un “punto debole” non si procedeva, ciascuno ha i propri tempi…così tra una mamma che allattava, una che calmava il proprio nanetto, una che puliva la cacca uscita a spruzzo dopo  il massaggino (efficacissimo anche per la mia, costipata da 2 giorni!) abbiamo avuto modo di vedere su Stellina tutte le tecniche.

 La domanda nasce spontanea: “Ma allora che ci sono venuta a fare se devo vedere queste tecniche di massaggio su un bambolotto e non posso farla io stessa su mia figlia?!”

La cosa bella è che hanno strutturato il corso in 4 sedute dove non si fanno cose diverse ma, a rotazione, si ripetono sempre gli stessi massaggi in maniera tale da:

  1. ricordarli meglio e poterli ripetere a casa
  2. avere modo di applicare la tecnica sul proprio figlio  tecnica che magari la volta precedente non si è riusciti a completare….

L’ostetrica è stata brava a rendere semplice il tutto dando dei nomi “facili da ricordare” alle diverse tecniche (“ dovete fare il Moonwalk sulla pancia dei vostri figli con le dita….”) in maniera tale che, in poco tempo, ciascuna di noi è stata più o meno in grado di ricordare quanto fatto (anche con l’aiuto di un po’ di materiale preparato allo scopo).

Alla fine dell’incontro abbiamo dedicato quasi una mezzora a parlare di ciò che ci stava più a cuore e sono usciti fuori racconti su depressione post-partum e allattamento che mi hanno fatto riflettere davvero tanto.
Se ognuna di noi, me compresa, si è spinta a raccontare a delle perfette estranee ciò che ci frullava per la testa , vuol dire che alla fine questi incontri non sono poi così inutili ma, oltre ad imparare qualcosa di fruibile per i nostri figli, ci permettono di “alleggerire” questo non facile momento che se da una parte vede la nascita di una nuova vita dall’altra può anche vedere un periodo molto faticoso per noi neo-mamme

A distanza di 2 mesi continuo a fare prima del bagnetto i massaggini a mia figlia…soprattutto quelli per le colichette….una mano santa!>>

Mariolina

Sta per partire un nuovo ciclo di appuntamenti per il corso di Baby Massage presso PCare, qui tutti i dettagli.

Rispondi