Cosa fare a Roma con i bambini il weekend 7-8 luglio

Ultima modifica 15 Ottobre 2019

Cosa fare questo primo weekend di luglio a Roma con i bambini?
Se non avete idea di cosa fare date un’occhiata alle nostre proposte!

Cosa fare Sabato 7 luglio

Festa dei bambini Habicura, Giardino San Lorenzo, Piazzale del Verano snc – Roma

Quando siamo in compagnia dei bambini tutto è più semplice, è più facile sorridere, ci viene voglia di giocare

Cosa fare Roma Habicura Mani

Programma della giornata

  • Dalle 15: TRUCCABIMBI e BALLOONART a cura di MANI;
    PITTURA di sculture a cura di CARTONI ANIMALI;
    MINI VOLLEY a cura di Mondobeach;
  • Alle 15.30: WORKSHOP DI PROPEDEUTICA ALLA GIOCOLERIA (per tutta la famiglia) – a cura di MANI;
  • Dalle 16 alle 17: MERENDA BIOLOGICA;
  • Dalle 17 alle 18: LABORATORIO DI SCHIACCIATE a cura di Mondobeach;
  • Alle 17.15: LETTURA ANIMATA E LABORATORIO CREATIVO
    (4-8 anni) a cura di MANI;
  • Dalle 18 alle 19: YOGA per BAMBINI a cura di Alberto Terrasi;
  • Alle 19: SPETTACOLO DI MAGIA E GIOCOLERIA a cura di AnimaParty;
  • Dalle 20 alle 21: CENA;
  • Dalle 21 alle 22: TAI CHI per BAMBINI a cura di Gala d’Errico.

Non mancherà la musica
durante tutta la giornata!

Per prenotarsi a una o più attività potete andare sul sito. Per tutte le info chiamare al numero 388766079.

Aniene Festival! (Dal 4 luglio al 5 agosto), Roma, Parco Nomentano, Ingresso gratuito

Arriva la seconda edizione dell’Aniene Festival, l’evento con 33 giorni di musica live, swing, teatro e tante attività per i più piccoli.

Un salotto nel Parco Nomentano sulle rive del fiume Aniene, dove fermarsi a mangiare e bere cose buone e a curiosare nel market sull’erba!

Cosa fare Festival Aniene Roma

Aniene Lab: i laboratori di Aniene Festival

Il salotto di Parco Nomentano apre le sue porte ai curiosi di tutte le età.

Sei appuntamenti per godersi i pomeriggi d’estate all’aperto.

Quattro laboratori di lettura rivolti ai più piccoli e due passeggiate fotografiche. Un workshop dedicato ai bambini e uno per adulti dove i partecipanti scatteranno le foto che saranno esposte nella mostra lungo la Valle dell’Aniene dal 19 luglio.

Per partecipare basta iscriversi nella bacheca dell’evento o tramite messaggio privato specificando il nome di chi partecipa e la data dell’attività scelta. Ingresso gratuito.

Sabato 7 luglio – Laboratorio di lettura per bambini

ore 18.00: lettura ad alta voce del libro #Quellilà e laboratorio a cura di Daniele Movarelli (l’autore) e Serena Sapio

A seguito della lettura del libro, i bambini saranno invitati a immaginare e realizzare i propri Quellilà: larghi, magri, alti, bassi, tondi o quadrati, con strisce o pois, con proboscide o denti aguzzi.

Grazie alla tecnica del collage i giovani lettori creeranno il proprio popolo di agguerriti Quellilà.

#Quellilà (Edizioni EDT, 2018), di Daniele Movarelli
Durata: 1 ora
Età consigliata: dai 5 anni

Anche quest’anno, all’interno dell’Aniene Festival, spazio dedicato ai giochi da tavolo in compagnia del Gruppo GdT Roma Nord – Legio Capitolina e del Gruppo Ludico GOS. Tre date (7-14-28 luglio), dalle 18 in poi, all’insegna del divertimento con giochi per tutte le età e per tutti i tipi di giocatori con dimostratori pronti ad aiutarvi nella scelta e nella spiegazione del gioco. E poi, il 28 luglio, grande serata con le sfide ai ludici con in palio simpatici gadget!

Il tutto con un unico grande scopo: socializzare e divertirsi!

Cosa fare domenica 8 luglio

Se da grande i vostri figli vorranno fare gli archeologi non potete perdervi questo appuntamento!

Dove: Nuovo Mercato Testaccio, I piano – Via Lorenzo Ghiberti n. 19, alle ore 11.00, fascia d’età 4-10 anni.

Chi è quello strano personaggio che intraprende avventurose imprese nella fantasia di molti, ma che ogni giorno si confronta con difficili e concrete realtà?

Mostrando i suoi inseparabili strumenti di lavoro, le più semplici tecniche di recupero e una campionatura di materiali archeologici, un attento archeologo svelerà ai bambini ogni curiosità sul mondo dell’archeologia.

cosa fare A Roma laboratorio archeologi
Durante il laboratorio, i bambini svolgeranno una divertente attività che li vedrà protagonisti nella ricostruzione di una stratigrafia archeologica racchiusa, in miniatura, in un piccolo e prezioso contenitore che potranno portare a casa.

Al termine del laboratorio i bambini potranno visitare l’area archeologica sottostante.

Laboratorio didattico a cura di GEA S.C.a r.l.

Informazioni:
• Durata visita e laboratorio: 1 ora e 30 minuti. Al termine del laboratorio i bambini potranno visitare l’area archeologica sottostante.
• Partecipanti per visita/laboratorio: minimo 8 bambini, massimo 20 bambini con la presenza, durante il laboratorio, di un solo adulto a prenotazione.
• Contributo per l’attività di laboratorio: 8 euro a bambino (gratuito per l’ adulto accompagnatore).

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: sottosopra.testaccio@gmail.com, Recapito telefonico: 335495247

Siete ancora indecisi su cosa fare?

Domenica 8 luglio potreste fare una gita fuori porta ed arrivare al fantastico Parco dei Cinque sensi.

Lasciatevi alle spalle stress e tensioni e lasciatevi avvolgere dalla calma e dalla serenità che solo il bosco può dare.

La giornata Detox Day e Relax nel bosco inizia alle 10 mattino e si protrae fino al pomeriggio, ore 17 circa.

Interamente avvolta dagli alberi e dal fresco sottobosco, un’area esclusiva si trasforma per il Detox Day in un grande centro benessere open air.

cosa fare parco 5 sensi Vitorchiano

Tante le attività a cui prendere parte a rotazione durante tutta la giornata.

  • Rilassamento guidato con aromaterapia;
  • campane tibetane e gong;
  • yoga;
  • percorso a piedi scalzi;
  • massaggi ai piedi (riflessologia plantare Sat Guru Charan);
  • pause relax con tisana detox – infuso ayurvedico di erbe con tarassaco, liquirizia e scorza di limone o cannella.

E per rendere tutto più gradevole, anche al gusto, il pranzo si fa leggero e detox, con ingredienti invitanti e di altissima qualità: insalate speciali, formaggi locali, pane, gallette di riso, mais, crusca e sesamo, tanta frutta, dolci delicati e artigianali.

Cosa occorre portare con sé? Una coperta, un asciugamano per i piedi.

La giornata è dedicata anche alle famiglie e ai bambini pensano gli “Artigiani dei Sensi” pronti a coinvolgerli in tante attività e avventure boschive.

E’ richiesta la prenotazione. Per informazioni: Mob. 3737268749, mail: benvenuti@parcocinquesensi.it

Volete essere aggiornati su tutti gli eventi della Capitale e sapere cosa fare con i vostri bambini? Seguiteci sulla nostra pagina fb.

Buon weekend a tutti!

Rispondi