In dieci anni ha ucciso 7 figli

Ultima modifica 14 Aprile 2014

utahUn uomo di Pleasant Grove, ad una cinquantina di chilometri da Salt Lake City, Utah, ha rinvenuto uno corpicino di un neonato morto nel garage dell’abitazione nella quale aveva vissuto  con la moglie fino a tre anni fa.
Lei, Megan Huntsman, 39 anni, tre figlie, in dieci anni aveva partorito altre 7 volte, tra il 1996 e il 2006 ma subito dopo la nascita li aveva uccisi, nascosti in scatole separate sparse nella casa, dove viveva con la sua famiglia.
Poi, tre anni fa se ne era andata, lasciando l’ex marito e tre figlie.
I sette piccoli cadaveri sono stati inviati ad un istituto di medicina legale dello Utah per l’autopsia, affinché si possano determinare le cause della morte.

La donna è stata arrestata con l’accusa di omicidio.

Rachele Masi

Rispondi