Due passi per il Superstudio Più di Via Tortona 27

0
494

Ultima modifica 23 Settembre 2015

Il Superstudio Piu’ di via Tortona 27 ha inaugurato l’arrivo di Expo2015 con quattro installazioni di arte contemporanea aperte tutti i giorni dalle ore 14 alle ore 20, ingresso gratuito:

ISLAMOPOLITAN (Islam + Cosmopolitan) del Maraya Art Centre di Sharjah, eletta Islamic Cultural Capital del 2014, piccolo emirato ad est di Dubai. Una mostra di grande successo durante l’ultima edizione del fuori salone che rinnova, con l’occasione, la sua presenza all’interno degli spazi di via Tortona 27.

image1


Imagination
. una mostra dove designer eclettici e artisti cercano per vie parallele una via non ovvia e non banale per portare bellezza nelle case. Opere di Flavio Lucchini, Dilmos, Mamadorè-Expositore, Hand Artis Fabrica, Tacloban Prevails by Bernardo Urbina, Turelli Studio.


Terzo Paradiso – Coltivare la Città (visita guidata)
Sul Roof di Superstudio la grande installazione “Terzo Paradiso – Coltivare la Città” di Michelangelo Pistoletto nata su progetto di n.o.v.a.civitas, si trasforma in una risaia che racconterà attraverso convegni, dibattiti, workshop, performance la relazione tra design, nutrimento, architettura e consumi sostenibili.

Dolls/Colorful!
Moda, arte, design. Ecco il fil rouge che collega Superstudio con Fidenza Village. Nella stagione più “colorful” dell’anno, Flavio Lucchini espone in art.box, la window gallery di Via Tortona 27 bis, le “Dolls”, sculture multicolore, ingenue e ironiche.

flavio-2


In zona si possono visitare altre mostre interessanti come il Silos di Armani – via Bergognone 40, il Museo delle Culture Mudec, area ex Ansaldo – via Tortona 56, il Mercato Metropolitano lungo il Naviglio Grande, la nuova Darsena.

Tempo permettendo, le prossime saranno delle giornate ideali per una passeggiata in tutta la zona.

Buon weekend!

Gloria Beruschi

Rispondi