E’ morto Giulio Andreotti

Ultima modifica 22 Aprile 2015

Nato a Roma il 14 gennaio 1919, protagonista indiscusso della vita politica italiana per tuttoil dopoguerra. 16°,19° e 28° Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Senatore a vita ha ricoperto numerose incarichi di governo: Ministro della Difesa, Ministro delle Partecipazioni Statali, Ministro degli Esteri, Ministro delle Finanze, Ministro del Bilancio, del Tesoro, Ministro dell’Interno, dei beni Culturali e delle Politiche Comunitarie.

Si è spento oggi, all’età di 94 anni, nella sua casa romana, quindi… non era immortale!

RIP, Giulio.

Rispondi