E’ morto il pilota Andrea Antonelli

Ultima modifica 6 Novembre 2015

Il 23 ottobre 2011 Marco Simoncelli perse la vita sulla pista di Sepang in Malesia. Oggi è morto il pilota italiano Andrea Antonelli a Mosca.

La pista era scivolosa per la pioggia. Andrea è scivolato a terra ed è stato investito dal connazionale Lorenzo Zanetti. Antonelli aveva 25 anni ed era nato a Castiglione del lago (Perugia ). Aveva una grande passione per le moto e aveva cominciato giovanissimo con le minimoto passando poi alle gare in pista nel 2002. Nell’Europeo Superstock 600 e nella Superstock 1000 era salito per 14 volte sul podio: aveva debuttato nel Mondiale SuperSport nel 2012 e nelle qualifiche di Mosca aveva conquistato il quarto tempo.
Antonelli, se ne è andato in una drammatica gara di Supersport. Amo questo sport, ma in giornate come queste sto iniziando a odiarlo”. Max Biaggi, campione delle moto e due volte iridato della Superbike, affida a twitter le sue parole per ricordare Andrea.

Riposa in pace Andrea

 

Rachele Masi

Rispondi