Esperimenti strabilianti con scienza divertente!

Ultima modifica 10 Marzo 2021

Le attività da fare a casa o fuori a volte rischiano di ripetersi.
Ma questa volta vogliamo presentarvi una proposta davvero divertente ed originale. 

Il Carnevale Scientifico.

Lo so il Carnevale è appena finito, ma non importa. In questi anni strani, puo’ anche tornare una seconda volta se lo vogliamo 🙂
Ma noi vi raccontiamo di un pomeriggio in cui i bambini si sono trasformati in veri e propri scienziati. Un vero e proprio laboratorio in cui si sperimenteranno giochi scientifici e si conosceranno tante curiosità.

Noi abbiamo partecipato ad un laboratorio davvero super.
Ora vi spieghiamo come si è svolta questa interessante iniziativa. 

L’evento è stato pubblicizzato su Facebook. Così come la diretta si è svolta su Facebook. 

Carnevale Scientifico_1

Prima di tutto si procede all’acquisto del biglietto. Circa 5 euro per avere poter ricevere il collegamento e la lista dei materiali da preparare per poter partecipare alla diretta.

La diretta è ben costruita. I tempi sono giusti. Si alterano esperimenti da fare insieme ad altri dimostrativi, che però catturano e mantengono viva l’attenzione. 

Gli esperimenti non sono particolarmente lunghi. Facili da capire e da realizzare con successo immediato e “garantito”! Gli oggetti e i materiali sono facilmente reperibili. Possono essere utilizzati e gestiti direttamente dei bambini. Gli attori sono loro. Ovviamente è necessaria una supervisione da parte dell’adulto e il controllo solo su alcune oggetti (per esempio l’accendino).

I materiali utilizzati si ripetono anche per più esperimenti, pertanto è facile realizzare tutte le proposte. Non è richiesto grosso dispendio di materiali.

Ecco alcuni esempi di esperimenti:

– Accendere un lumino e posizionarlo in una bacinella di acqua. Mettere un bicchiere sopra al lumino e pian piano farlo scendere nell’acqua. Si noterà come la fiamma tenderà a non spegnersi… 

  • Riempire un bicchiere di acqua fino all’orlo e posizionare una bacchetta di legno per gelato in modo tale che sia appoggiata solo da un lato. Scopriremo che l’altro lato resterà “poggiato” a filo sull’acqua…

Segue ovviamente la spiegazione scientifica di chi conduce la diretta. Linguaggio semplice e assolutamente adatto ai più piccoli.

Carnevale Scientifico_2

Materialmente gli esperimenti sono stati realizzati da Gabriele, che ha 7 anni. Però le sorelle più piccole gli sono rimaste accanto. Catturate dal video e dalla semplicità dell’attività proposta. Quindi si può dire che il laboratorio è riuscito a coinvolgere e far divertire tutti! 

I bambini hanno nutrito e soddisfatto il piacere di scoprire e sperimentare. La curiosità e la creatività sono state stimolate. Ci siamo davvero trasformati in scienziati come prometteva la presentazione dell’evento!

Assolutamente da provare dai 6 anni in su.

Vi consiglio anche di iscrivervi al canale YouTube Scienze Divertente Roma, dove è possibile trovare diversi tutorial e video di esperimenti.

Su le maniche e via all’esperimento! Buon divertimento!

Rispondi