FerrariLand. Come vivere al meglio il parco a tema ‘Rossa’ [Reportage]

0
1329

Ultima modifica 3 Giugno 2021

Lasciate ogni speranza o voi che entrate… senza pass express.

Eh si perchè, il primissimo suggerimento che voglio darvi ancora prima di raccontarvi il parco, e i nostri tre giorni a PortAventura World, è proprio questo: impossibile visitare FerrariLand senza aver acquistato i pass Express che ti consentono ti ‘saltare la fila’.
Quella più lunga… Perchè un minimo di fila la fate comunque.

Pura matematica. Il parco apre alle 10.30 e chiude alle 19 nei tre mesi estivi (da giugno ad agosto) alle 17 a settembre.
Le attrazioni principali sono 5. Le file per salire su ogni singola attrazione sono di circa 2 ore. Avete capito bene. E se la matematica non è un’opinione, non avete il tempo materiale per farle tutte.

FerrariLand: il parco

70.000 m2 di parco divertimenti dedicato alla rossa più amata nel mondo intero.
Il primo in Europa.
Emozione, divertimento ma soprattutto tanta adrenalina.
E di adrenalina ne proverete davvero tanta, se troverete il coraggio di salire su Red Force.
Quando arrivate al parco, la prima cosa che vedete è una grande torre con il simbolo della Ferrari. Alta, molto alta. E ripida, decisamente molto ripida.
Talmente ripida che vi chiedete se è un’attrazione o semplicemente il logo del parco. red forcePoi sentite un rumore, simile a quello delle monoposto che sfrecciano sul circuito della Formula Uno, una serie di ‘urli’ e poi vedete qualcosa sfrecciare sui binari lungo quella torre. Avvicinandosi poi all’attrazione, si scoprirà poi che quel ‘qualcosa’ sono vere e proprie Ferrari rosso sgargiante che ti faranno sentire un novello Leclerc o Vettel.
A seconda dei gusti!

Da fare e rifare.

Perchè, forse, la prima volta si fa fatica a salire… ma poi non si vorrebbe più scendereeeeeeeeee

Una volta scesi da Red Force tutto il resto sembra ‘troppo normale’ ma il parco offre ancora molto. A partire dalle Thrill Towers, due torri che lasciano cadere i piloti da altezze vertiginose per consentire loro di provare la forza G che solo un vero pro-driver conosce.
ferrari land

Sarà possibile girare sugli assi dei pistoni nell’attrazione Crazy Pistons, salire su Red Force Junior, la montagna russa per i più piccoli che potranno trovare tante attrazioni adatte a loro nella Kids Area.

Impossibile visitare un parco Ferrari senza provare l’emozione di vestire i panni del meccanici e cimentarsi nel cambio gomma.
Quanto ci vorrà per effettuare un perfetto Pit Stop?

pit stop

E ora tutti a Maranello, per una sana competizione nel grande circuito di 570 metri a bordo di una potente macchina della Scuderia Ferrari per provare le brezza di un vero pilota di Formula 1.
Tranquilli, le auto non viaggiano a 300 all’ora. Anzi.
Sono fin troppo lente, per essere delle Ferrari :).
Devo ammettere che mi sarei aspettata qualche cosa di meglio… e due ore di coda per salire su questa attrazione non ne valgono la pena. Secondo me, eh.ferrariland

Flying Dreams e Racing Legends sono le ultime due attrazioni che trovate prima di uscire dal parco. Una vera e propria esperienza in 4D. A bordo di una Ferrari si potrà girare il mondo, nel primo caso, o vivere l’esperienza della Formula 1, nel secondo.

FerrariLand: biglietti di ingresso

Entrare al FerrariLand costa 24 Euro per l’adulto e 21 per i bambini ( da 4 a 10 anni, prima non paga, dopo paga adulto).
Se acquistate i biglietti on line avete uno sconto 22 Euro adulto e 19 bambino.

Se decidete di passare più giorni a Salou e visitare tutti i parchi, andate prima a PortAvventura. All’interno del parco troverete i biglietti per FerrariLand a 15 Euro.
O ancora meglio, se decidete di soggiornare in uno degli hotel del gruppo (cosa suggeritissima) i biglietti saranno inclusi nel prezzo.
Sul sito comunque trovate tutte le varie combinazioni possibili.

Pass Express.

Obbligatori. Soprattutto se andate nel periodo estivo.
Metteteli in conto, perchè anche se in un primo momento volete fare gli eroi e siete sicuri che le lunghe file non vi creeranno problemi, desisterete subito. Credetemi.
Una volta entrati e visti i tempi di attesa tornerete indietro e acquisterete i pass.

Il costo del pass è di Euro 22,00 a persona e consente l’accesso privilegiato all’attrazione una sola volta.

Una sola volta, per attrazione ovviamente.
E’ una card che vi consegneranno e dalla quale depenneranno il nome dell’attrazione una volta effettuata.
Devono farla tutti. Sia gli adulti che i bambini.
E no, non vale per tutte le attrazioni, ma solo per le 5 principali: Red Force, Thrill Towers, Racing Legends, Flying Dreams, Maranello Grand Race.
Se portate i vostri figli nell’Area Kids, dovrete comunque fare la coda.

Forse il parco è un po’ caruccio, rispetto alle attrazioni che offre, ma vi assicuro che li vale, che siate amanti o meno della Scuderia di Maranello. Solo Red Force, li merita.
E non saltate questa attrazione pensando sia ‘troppo paurosa’, è solo tanto adrenalinica, e vale davvero la pena uscire dal parco avendola fatta. Almeno una volta.

Milanesedipendente, uno spiderfiglio a un marito che adoro. Sono una persona leale, cortese, pazza ma senza strafare, permalosissima e un po’ pignola. Avere a che fare con me non è semplice, ma se scatta la scintilla...

Rispondi