Fiocco rosa a Zoomarine. E’ nata Roma.

Ultima modifica 15 Ottobre 2019

A Zoomarine, uno dei Parchi di divertimento più importanti d’Europa situato alle porte di Roma, è grande festa.

Mamma Leah e papà King, due bellissimi esemplari di tursiope, annunciano la nascita della loro piccola, la prima delfina nata a Roma.
E’ lunga un metro e pesa 15 kg.

zoomarine

Per ora la piccola è stata chiamata Roma ma il nome definitivo verrà scelto dal pubblico. Zoomarine, infatti, inviterà sulla pagina Facebook e sul sito Zoomarine i propri followersa esprimere la loro preferenza.

La notizia è stata data in occasione dell’apertura, sabato 23 marzo.

Il Direttore Zoologico e Scientifico di Zoomarine, Cristina Pilenga, racconta il parto: “La piccola è nata di testa anziché di coda come avviene nel circa il 90% dei casi.
Il parto cefalico è molto delicato perché lo sfiatatoio, il foro che si trova sull’apice della testa e che consente la respirazione aerea, si trova subito a contatto con l’acqua.
La coda inoltre uscendo per ultima, non si irrigidisce subito; fattore importantissimo per il nuoto”.

Comunque la mamma è stata bravissimaci dice Cristina: “Leah è diventata per la prima volta mamma. Sin da subito si è preoccupata di insegnare alla cucciola come nuotare e soprattutto come emergere per respirare.
I cuccioli quando nascono sono poco coordinati e il contatto con la mamma è importantissimo. Oltre a nuotare, Leah ha insegnato alla cucciola a risalire nel medesimo istante per sincronizzare i cicli respiratori.
In questo modo il cucciolo inizia a prendere sicurezza e a seguire la mamma più agevolmente.”

Tutto lo staff ha partecipato all’evento, tenendo sotto controllo la mamma sin dall’inizio della gravidanza.

“Per addestrare Leah all’allattamento del cucciolo – conclude Cristina – abbiamo utilizzato un puppeta forma di delfino che, impugnato dagli addestratori, simulava il cucciolo nell’atto di cercare le mammelle. Non solo il periodo pre-parto è stato importante ma anche quello post-parto, soprattutto per la cucciola”.

Insomma, la stagione è aperta e anche quest’anno il Parco si prepara a vivere una nuova grande avventura piena di iniziative ed eventi speciali.

Uno spettacolo di delfini giudicato tra i tre migliori al mondo, show con leoni marini e foche, uccelli tropicali, rapaci e tuffatori acrobatici, un Acquapark da 5.000 posti, un’ampia area piscine, un Cinema 4D, animazione, giostre acquatiche e attrazioni meccaniche tra cui la Laguna dei Pirati, una vera e propria battaglia navale a bordo di dodici galeoni con sfide mozzafiato fino all’ultimo splash recentemente premiata come Miglior Attrazione Family ai Parksmania Awards 2012, gli Oscar del divertimento.

Questa è Zoomarine, una vacanza in un giorno!

Rispondi