FpS si racconta a WorkCoffee

Ultima modifica 21 Ottobre 2016

 

Questa sera al WorkCoffe l’aperitivo sarà in compagnia della cooperativa FpS Media, società milanese che si occupa di giornalismo, comunicazione ed editoria digitale, considerata dall’European Federation of Journalist la prima realtà italiana a rappresentare il modello europeo di giornalismo d’impresa. Tra i temi che verranno affrontati ci sono quelli dell’imprenditoria giovanile, del giornalismo di oggi e delle cooperative fra professionisti.
A discutere di cooperazione tra professionisti, insieme ai giornalisti di Fps Media, ci sarà Idanna Matteotti, Responsabile Area Cultura e Media di Legacoop Lombardia. Il caso di FpS Media servirà ad aprire il dibattito sul mestiere di giornalista e sulle possibilità per i giovani di fare impresa in forma cooperativa. Le cooperative tra professionisti infatti, secondo i più recenti dati di Legacoop, sono circa 500, con oltre 6.500 soci e 2.200 addetti, per un giro d’affari da 390 milioni di euro. Il settore più rappresentato è proprio il giornalismo (28% del totale), seguito da ingegneria (19%) e consulenza fiscale, amministrativa e gestionale (17%). E per gli anni a venire la tendenza sembra rafforzarsi, tanto che da qui al 2017 si prevede una crescita del 30%.

L’appuntamento è al WorkCoffee oggi, giovedì 10 luglio, alle 18,30.

WorkCoffee

Galleria di via dell’Unione 4, Milano
Aperto da lunedì a sabato dalle 7.30-20.00.
info.mi@workcoffee.it
www.workcoffee.it
Facebook – facebook.com/workcoffeemilano
Twitter- twitter.com/WorkCoffee_Mi

Rispondi