Giappone: cosa si mangia nelle case dei giapponesi?

Ultima modifica 7 Agosto 2020

Mangiare a casa in Giappone. Eccoci giunti alla seconda parte del mio piccolo resoconto.

Che cosa si mangia in questo paese, e come ci si organizza per mangiare a casa?

Ovviamente, per prima cosa occorre togliersi dalla testa quell’immagine del paese legata ai tipi di cibo più conosciuti all’estero. I giapponesi consumano tanto riso, e in diversi momenti della giornata.
Il riso viene prodotto in una serie di varietà locali, mentre invece il riso “straniero” non si trova, o viene venduto davvero a caro prezzo.

Oltre al riso, sulla tavola giapponese si trova un qualche tipo di contorno, sia che si tratti di una verdura, o di qualcosa di molto meno impegnativo. Normalmente viene accompagnato da carne o pesce, e dalla immancabile zuppa di miso.

Ci sono dei piatti in particolare, che si tende a ripetere frequentamente, per la loro velocità di preparazione o di cottura. E per questo motivo, in casa non mancano mai i tanti modi di cuocere la carne (in fettine molto sottili), dal sukiyaki con carne di manzo, salsa di soia e zucchero. Oppure i famosissimi “ravioli” cinesi, i gyouza, che vengono cotti in padella e serviti con contorno vegetale e riso di accompagnamento.

Le verdure meriterebbero un discorso a parte. Ne esistono diverse varietà, e compaiono ad intervalli stagionali. Ma non sono esattamente uguali a quelle che si possono acquistare altrove…

Il clima giapponese, infatti, non permette la crescita di alcune fra le verdure più amate dagli italiani: per questo motivo non si riesce a portare in tavola i carciofi, o i finocchi (tanto per citarne due).
In compenso, troviamo facilmente una serie di verdure popolari anche all’estero, specialmente fra gli estimatori della cucina cinese. Insomma, non si può certo dire che in Giappone manchino gli spunti in cucina!!

Noi mangiamo spesso e volentieri mischiando cucina italiana e giapponese.
In parte si tratta di una scelta pratica, in questo modo si risparmia tempo. Ma devo dire che le motivazioni principali sono da ricercare nel gradimento dei miei familiari, che sembrano apprezzare quello che propongo loro.

Il Giappone è un paese interessante, con molte potenzialità in campo alimentare, e molti aspetti negativi.
Se si riesce a bilanciare le due cose nel modo giusto diventa un posto pià che valido in cui vivere, ma bisogna fare tanta attenzione per evitare le mille tentazioni che il pasto fuori casa in Giappone ci mette davanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article