Glamping in Sicilia all’interno del parco dell’Alcantara

0
334

State cercando un Glamping in Sicilia?
Ottimo! Siete capitati nell’articolo giusto.
Vi parlerò di un esperienza che abbiamo fatto noi all’interno del parco dell’Alcantara.

Vi devo dire, che in vita mia ho fatto solo una volta campeggio, quello vero con sacco a pelo e tenda. Questo succedeva più di 5 anni fa in Corsica, prima che Sofia ed Altea riempissero le mie giornate.

Il glamping Alcantara è veramente stupendo, perchè ha il bello del campeggio ma con la comodità di una casa. Inoltre, siete immersi in un parco botanico e geologico che non ha uguali.

Ma partiamo dall’inizio.
Di solito per il mio compleanno scegliamo una meta in Sicilia dove passare del tempo, ma che non sia un appartamento o un hotel, qualcosa di più suggestivo e così navigando su internet vengo a conoscenza di questo glamping e prenotiamo.

Abbiamo passato tre notti, ma se devo dirvi la verità: ci sarei rimasta ancora.
Se avete bambini questo è il luogo ideale per loro, infatti compreso nel prezzo della tenda avete accesso al parco, alle gole e al bellissimo spray park.

glamping in sicilia

Glamping in Sicilia: la tenda

Parliamo di questa tenda, perché la struttura è quella di una tenda enorme con all’interno tutte le comodità, come vi dicevo. Una camera con letto matrimoniale, una camera per i bimbi con un letto singolo ed uno a castello, un bagno con una doccia più grande di casa nostra ed una cucina fornita di gas, lavandino, frigo e forno microonde.
Insomma, tutto quello che volete e la bellezza è che tutti i mobili e le strutture sono realizzati in legno che rendono l’ambiente suggestivo e bellissimo.

Infine, fuori nel patio trovate un tavolo con panche e due poltroncine dove rilassarvi.

glamping in sicilia

Ah, dimenticavo all’interno della tenda trovate anche una pala per fare aria ed un condizionatore. Quindi un sacco di comfort.
Parlando con il direttore Antonio, una persona gentile e disponibilissima, mi raccontava che hanno volutamente tralasciato di inserire la televisione.
E devo dire che approvo appieno questa loro scelta.
Se si sceglie il glamping è per stare in famiglia e in natura, non per vedere cartoni o film.
Si rispolverano le vecchie carte da uno e si gioca appassionatamente insieme.
Anche la biancheria è compresa nel costo della tenta e non è sempre così scontato.

Le tende a disposizione sono 6, di origine olandese, e sono tutte uguali.
Come sappiamo, chi meglio di loro può produrle!!! Inoltre, cosa importantissima, sono tutte ad impatto zero. Credo davvero che questo sia uno degli aspetti più importanti, dato che si trovano all’interno di un parco, patrimonio del nostro territorio.

Glamping in Sicilia: lo spray park

glamping in sicilia

Compreso sempre nel prezzo della tenda c’è lo spay park e la piscina.

Lo spray park è l’isola felice di qualsiasi bambino e genitore che si può rilassare al sole sui lettini mentre guarda i propri figli divertirsi.
Noi, con Sofia di 18 mesi dovevamo comunque stargli sempre appresso. Ma già dai 2 anni si può benissimo fargli divertire nei 600mq circa di spruzzi e giochi d’acqua. Quello che piaceva di più ad Altea era il mega secchio che ti lavava. Sofia invece amava lo scivolo e i piccoli contenitori d’acqua. Ovviamente, non è mancata la guerra con i cannoni d’acqua tra me, mio marito ed Altea. Sofia ci guardava incredula!
Questo parco era l’ideale durante le ore più calde della giornata perchè potevi rinfrescarti semplicemente passando sotto gli archi d’acqua o uno degli altri giochi.

Adiacente allo spray park c’è una piscina, non molto grande ma che è l’ideale per rilassarsi o per rimettere le prime basi ad Altea su come si nuota o si va sott’acqua.

Se non volete pernottare in tenda potete anche acquistare il biglietto per entrare allo spray park per la giornata. Inoltre, c’è un bar con la possibilità di acquistare cibo e zone pic nic dove fermarsi a mangiare. Durante la nostra permanenza li, c’è stata anche una festa di compleanno allo spray park e devo dirvi che è stata proprio una grande idea, quindi pensateci!

Noi ci siamo rilassati e divertiti! Rilassati sulla sdraio soltanto quando Sofia dormiva abbracciata a me, perchè era troppo stanca. Mio marito un pò di meno perchè Altea voleva sempre stare in piscina e giustamente ci doveva essere sempre un adulto con lei.

Glamping in Sicilia: il parco botanico e geologico

glamping in sicilia

Come vi dicevo compreso nel prezzo avete libertà di girare e scoprire il meraviglioso parco botanico e geologico. Al check in vi daranno una mappa con le indicazioni dei percorsi, sono molto semplici, basta seguire i cartelli e ZazzaMike la lucertolina mascotte del parco.

Potrete ammirare la sorgente e il balcone di Venere.
Si dice infatti, che Venere facesse il bagno in queste gole perchè il suo amante, Vulcano, le scaldava per lei. Devo dirvi che sono veramente incredibili, in foto le insenature e come la roccia è stata corrosa dall’acqua non rendono.

Potrete fare una camminata di circa 45 minuti dove vedrete queste gole dall’alto, sono gli unici punti d’accesso e sono solo nel parco. Inoltre, compreso nel prezzo della tenda avete anche la possibilità di utilizzare l’ascensore per scendere nelle gole.
Devo dire che è una gran comodità.
Sul fiume ci siamo stati poco, per le mie bimbe non era indicato, ancora troppo piccole. Siamo scesi il secondo pomeriggio che pernottavamo dopo la chiusura dello spray park alle 17.00.
Sofia ed Altea hanno guadato il fiume insieme al loro papà ben 4 volte. Io mi sono accontentata di un’andata ed un ritorno, ed i miei piedi erano congelati.

glamping in sicilia

Inoltre, ci sono diverse attività che vengono proposte: body rafting, trekking fluviale, canyoning, e baby body rafting. Per conoscerle meglio vi suggeriamo di visitare il loro sito e di contattarli. Se siete al glamping e volete fare una di queste attività avete il 20% di sconto, il che non è male.

glamping in sicilia

All’entrata del parco c’è anche una pizzeria ed un self service se volete mangiare, vi suggeriamo di provare le loro granite artigianali.
Noi abbiamo scelto la tariffa colazione inclusa, che comunque viene offerta a tutti il primo giorno di pernottamento, e devo dire che erano squisite.
Quattro granite con brioches oltre a due cappuccini, perchè il caffé non deve mai mancare! Inoltre, troverete uno shop con tutti i loro prodotti tipici.
Noi abbiamo acquistato della marmellata di fichi d’india ma sicuramente acquisteremo degli altri prodotti online, dato che era eccellente!

Glamping Alcantara: lo staff

glamping in sicilia

Prima di chiudere, volevo menzionare lo staff del glamping: Francesco, Salvo e Cristina, tre persone stupende che hanno reso i nostri giorni fantastici.
Sempre disponibili per qualsiasi cosa, con il sorriso sulle labbra anche se coperto dalla mascherina. Perché il parco e lo staff utilizzano, ovviamente, tutte le precauzioni anti Covid. In questi giorni, ci hanno fatto sentire come a casa.

Insomma, io vi consiglio questo glamping in Sicilia perchè è veramente un’esperienza unica da provare con i bambini, anche solo per farli dormire in tenda e per fare nuove amicizie.

Inutile dire che mi ha conquistata e sicuramente conquisterà anche voi!

Classe 1985 nata e cresciuta a Milano, meglio Cormano. Sono laureata in scienze sociali applicate ma ora faccio la mamma a tempo pieno di due piccole vivaci pesti. Da febbraio 2017 ho lasciato il nord per trasferirmi a Catania con la famiglia! Amo viaggiare, la lettura, il cinema e il baseball/softball.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here