Helen e Kenneth, settanta anni insieme fino alla fine

Ultima modifica 10 Novembre 2015

 

Per settanta anni, ogni mattina, hanno fatto colazione insieme, tenendosi per mano, fino allo scorso 12 aprile quando lei, Helen Felumlee, 92 anni, è morta.

helen&kenneth2

Un dolore troppo grande per lui, Kenneth Felumlee, 91 anni, che ha salutato i suoi otto figli, uno ad uno, e 15 ore dopo la scomparsa della moglie se ne è andato anche lui. A raccontare questa incredibile storia di amore e morte è il giornale di Nashport, nell’Ohio, lo Zanesville Times Recorder.

Inseparabili fin dall’adolescenza, Helen e Kenneth hanno condiviso gioie e dolori di una vita intera, mettendo al mondo otto figli, attraversando l’America alla ricerca di fortuna e di un lavoro che permettesse loro di mantenere la numerosa famiglia.

Fino alla fine sono stati profondamente innamorati“, racconta la figlia Linda, “e sapevamo che quando uno dei due se ne fosse andato, l’altro l’avrebbe seguito“. Così è stato.

Circondato dai parenti più stretti, Kenneth si è lasciato andare. “Era pronto – dice oggi la figlia – e non voleva restare qui da solo, senza di lei”.

Sicuramente continueranno a tenersi per mano, dovunque siano, in questo momento.

Paola Lovera

Rispondi