Home-A casa: il tuo mondo non sarà più lo stesso

0
264

Protagonista di Home-A casa, il nuovo film di Animazione realizzato da DreamWorks Animation e distribuito da 20th Century Fox è l’imprevedibile e buffo alieno Oh, emarginato dai suoi stessi simili, i Booviani, che giungerà in una galassia a miliardi di anni luce dalla sua dove incontrerà una simpatica e spericolata ragazza di nome Tip e il suo gatto.

Il film è diretto da Tim Johnson che definisce Home-A casa come la prima “avventura post-apocalittica di animazione su un’amicizia itinerante e un’invasione aliena.”

A dar voce ai protagonisti un grande cast vocale: Rihanna (Tip) e Jennifer Lopez (Lucy, mamma di Tip), che cantano anche alcuni brani della colonna sonora, Steve Martin (Captain Smek) e Jim Parsons, lo Sheldon della serie tv “The Big Bang Theory” (Oh).

Home-a-casa

Il film con un tono scherzoso e fresco in realtà affonda radici profonde in un tema antichissimo come quello dell’amicizia, parte integrante del vivere sociale di tutti, avere amicizie durature con persone appartenenti ad altre culture, realtà diverse dalle nostre non è solo possibile ma necessario.

A dare inizio al viaggio del simpatico alieno un “oh no”, esclamato ad una mail d’invito all’inaugurazione della nuova casa, inviata per sbaglio all’intera galassia ed anche ai Groom, acerrimi nemici dei Boov.

Oh e Tip rappresentano due mondi galattici che per pura casualità s’incontrano/scontrano e si trovano a vivere un viaggio intorno alla Terra insieme che li legherà a tal punto da renderli inseparabili.

Tip inizialmente molto diffidente nei confronti del piccolo alieno Oh, finisce per diventarvi complice. In fondo questo Cartoon può definirsi una lezione di vita, ognuno di noi, quando si rapporta con l’altro tende a vedere in questo un alieno, un mondo completamente diverso dal suo, tutti tendiamo a guardare con un briciolo di diffidenza ciò che non conosciamo e che magari dopo poco tempo diventa parte importante della nostra vita.

HOME_teaser_Camp_B_70x100

Home-A casa, tratto dal romanzo di Adam Rex “the true meaning of Smekday”, trasporta storia e personaggi sul grande schermo, approfondendone alcuni temi ma restando fedele allo spirito del libro.

Attraverso una serie di avventure comiche Oh e Tip scopriranno il vero significato della parola casa: il posto dove ognuno può essere se stesso.

Il film in 3d uscirà nelle sale cinematografiche il 26 marzo.

Valentina Villino

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here