I miei occhi sono blu e ricordo come si usa il mascara

0
506

Beh, i miei occhi sono blù ma il concetto non cambia, va bene anche se sono marroni, neri, verdi.
Sei una amica dello specchio o per te è solo un oggetto che ti ricorda che ogni tanto devi pettinarti? Fermati un attimo, guardati. Hai l’ombretto, il mascara, una punta di eye liner? Ti sei ricordata di comperare la crema idratante che ti rende la pelle morbida e profumata? Nooo? E perché? Ti salvo solamente se mi rispondi che sei allergica o che non li hai mai usati. Niente giustificazioni se sento dire che “non ho mai tempo”, “sono troppo di fretta”.

Io sono tra quelle mamme che durante la gravidanza si sono azzardate a mettere pure le scarpe da ginnastica del marito, e cioè di quattro numeri in più, ma si doveva. Ero all’ottavo mese e la mia ritenzione idrica aveva raggiunto dei livelli per cui la caviglia aveva la stessa circonferenza del giro coscia e i miei cari piedini erano solo un ricordo. La tuta da ginnastica era diventata il capo più fashion che usavo. Per il resto tutto come sempre. Non mi sono mai scordata di essere DONNA. Quindi ok a trucco, creme, smalti, perché ero sempre io, mica un’altra. E così è stato anche dopo, salvo qualche giorno in cui il mio umore e la mia autostima scomparivano miseramente. Noi donne cambiamo molto durante e dopo una gravidanza, ma dobbiamo ricordarci cosa veramente è cambiato. Molte donne si dimenticano, dimenticano loro stesse, si lasciano andare, sostituiscono per sempre la bella camicia da notte con il pigiama rubato al marito (comodo e grande ok, però non ci valorizza molto, siamo sincere).
Moltissime di noi per non dire tutte, usano la scusa del non aver tempo per nascondere un po’ di pigrizia o, nella maggior parte dei casi, un senso di svogliatezza.
Care donne, sappiamo benissimo quante cose in più, quanti pensieri, quanta fatica fisica e psicologica ci accompagnano, ma io ho scoperto che ci si sente meglio se ci si guarda allo specchio, con un occhio di riguardo, perché noi ce lo meritiamo, perché noi siamo donne, principalmente donne, adorabilmente donne. Non si tratta di egoismo, né di superficialità, si tratta di volersi bene. E più ci amiamo, più amiamo la vita e chi ci sta accanto.

La serenità è un ottima marcia in più. In ogni situazione.

Lorenza Tondini

Rispondi