Igiene e Bellezza: i deodoranti naturali

Ultima modifica 5 Settembre 2016

Qualche giorno fa in redazione abbiamo discusso di deodoranti naturali, e abbiamo deciso di affrontare l’argomento anche in rete.

Deodoranti naturali, il nostro corpo e i nostri “odori

deodoranti naturali

La traspirazione cutanea è un fenomeno che consente al corpo di eliminare le tossine accumulate e dare refrigerio.

In tutto il nostro corpo sono disseminate ghiandole sudoripare che secernono sudore, che poi evapora una volta espulso.
La sudorazione avviene per diversi motivi: per il caldo, per l’ansia o lo stress, per il movimento, quando le parti sono troppo coperte.

Tutti sudano, bambini, adolescenti, adulti.

Ma al contrario degli altri, i bambini non emanano odori sgradevoli.
Una volta compiuto lo sviluppo sessuale, ecco che qualcosa cambia nel corpo di ognuno di noi.
Il sudore infatti diviene ricco di grassi e proteine, che mescolato a batteri, peli o sporcizia emana un odore sgradevole.

Deodoranti naturali, il problema a volte non è solo l’igiene

Sebbene una igiene accurata contribuisca ad eliminare il problema dei cattivi odori, non è sempre detto che questa basti.

La tendenza a sudare molto ad esempio è un’aggravante di questa situazione, così come lo è indossare indumenti in fibre sintetiche piuttosto che in fibre naturali come lana, cotone, seta e lino.

Anche l’alimentazione influisce sugli “effluvi” corporei.

Infine la categoria di persone che necessita maggiormente di deodoranti sono proprio gli adolescenti, per il motivo già espresso.

Deodoranti naturali, un’alternativa a quelli industriali

deodoranti naturali

Sebbene i bambini non siano generalmente i soggetti maggiormente interessati a questi prodotti, i deodoranti naturali possono essere un buon alleato in casi di cattivo odore anche in individui di tenera età.

Sicuramente sono i più adatti, non essendo articoli industriali realizzati con prodotti di sintesi.

I deodoranti naturali inoltre nascono proprio per individui con una pelle delicata, magari perchè allergici, o semplicemente proprio perchè questa è ancora sensibile a causa dell’età.

Alcuni odori però, a prescindere dall’età, sono davvero antipatici, e dunque è necessaria una soluzione definitiva che sia fatta di igiene, cambi frequenti di biancheria e uso di deodoranti.

In alternativa ai deodoranti industriali, noi oggi vorremmo parlare di alcuni prodotti che fungono da deodoranti naturali.

Deodoranti Naturali – Il Bicarbonato

deodoranti naturali

È uno dei prodotti più utilizzati al mondo quando si parla di ingredienti naturali per l’igiene della casa e della persona, ma anche in campo medico e industriale.

Oltre ad essere uno sbiancante, il bicarbonato di sodio è infatti un prodotto neutralizzante  che riesce a stabilizzare il pH (prodotto tampone), e un ottimo assorbi odori che neutralizza le sostanze volatili legandosi ad esse, eliminando così quelli sgradevoli.

Si può utilizzare dunque il bicarbonato per produrre in casa uno dei deodoranti naturali più semplici in natura: acqua e questa polvere bianca super versatile.

Basterà aggiungere a 100 ml di acqua circa 10 g di bicarbonato (che sarebbe la quantità totalmente solubile), agitare il flacone e spruzzare direttamente sul corpo dopo circa un’ora,  quando cioè il liquido avrà disciolto completamente la polvere.

Deodoranti Naturali – Allume di Potassio

deodoranti naturali

Sembra un cristallo, e in effetti non si è lontani: l’allume di potassio, o allume di rocca, è un sale.

Viene generalmente venduto in stick o come un solido trasparente e inodore.

È soprattutto usato come dopobarba (io infatti l’ho sempre trovato tra i prodotti per la depilazione maschile) perché è un potente cicatrizzante grazie alle sue capacità astringenti ed emostatiche.

È annoverato tra i deodoranti naturali perché agisce da antibatterico, non contiene prodotti di sintesi, e forma un ambiente inospitale per i germi.

Basta inumidirlo un po’ e passarlo sulle zone che si desidera deodorare e l’effetto durerà a lungo.

Deodoranti Naturali – Argento colloidale

deodoranti naturali

Un altro tra i deodoranti naturali è l’argento colloidale.

È un colloide, una sorta di miscela eterogenea con particelle d’argento in sospensione.

L’argento infatti è utilizzato in campo medico come germicida, e nel caso di igiene personale l’argento colloidale è annoverato come alternativa al deodorante industriale.

L’argento colloidale si trova in commercio nelle erboristerie, nelle farmacie e in rete.

A tutti questi deodoranti naturali è poi possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale della fragranza preferita, così da diventare a tutti gli effetti un prodotto di bellezza.

Rispondi