Il 3 luglio ritorna la cena in bianco

0
464

Ultima modifica 11 Novembre 2015

 

Milanesi, il tre luglio liberatevi da tutti gli impegni, perché c’è un grande ritorno: la cena in bianco sbarca di nuovo in città, dopo il successo dello scorso anno.
Questo flash mob, ispirato alla “diner en blanc” parigina, vuole essere un momento conviviale, in cui amici e sconosciuti si incontrano durante l’evento, gomito a gomito per cenare vicini e fare nuove amicizie.
La parola d’ordine è una sola: bianco, bianco ovunque.

Il dress code è quindi obbligatoriamente white, ed è l’unica limitazione prevista. Da soli o in compagnia, l’evento è aperto a tutti, anche a bambini e amici a quattro zampe, purché ci sia rispetto per gli altri.
L’iscrizione non è obbligatoria,
ma considerando l’alto numero di partecipanti è consigliato dare un numero indicativo di partecipanti all’indirizzo email cenaconme@gmail.com.
L’importante è essere ben organizzati: bisogna portare sedie e un tavolino, perciò uomini siate gentili e fate i cavalier serventi alle vostre dame.

Poiché la serata sarà all’insegna dell’eleganza, l’effetto finale dovrebbe essere quello di un pic-nic molto molto chic: per cui via libera a tovaglie bianche, piatti bianchi rigorosamente in ceramica, calici di vino e, perché no, anche candele e fiori, per un effetto finale sorprendente. Sono vietati, invece, coriandoli e stelle filanti, rifiuti abbandonati dopo la cena e, inutile a dirsi, i molto popolari fuochi d’artificio e botti di ogni genere.


Quest’anno la cena in bianco vuole essere un omaggio a Piero Manzoni e alla sua celebre frase “Non c’è nulla da dire: c’è solo da essere, c’è solo da vivere”. Sarà richiesto ai partecipanti di esprimere il proprio modo di essere un’opera d’arte, scegliendo un dettaglio d’abbigliamento o un tema per il tavolo che esprima questa intenzione. Sempre ricordando che dev’essere tutto total white.

Un’ultima informazione: l’appuntamento è previsto per le 20,30 circa in una location da destinarsi, sì, perché, come il regolamento impone, il luogo prescelto verrà svelato il giorno stesso sulla pagina Facebook, e fino ad allora l’angolo di Milano che ospiterà la cena potrebbe essere ovunque, anche sotto casa vostra… perciò, come si dice in questi casi, staytuned e non perdetevi questo evento che promette di essere davvero unico, romantico e indimenticabile.

Rispondi