Il bagno di Cleopatra

0
1282

Ultima modifica 6 Novembre 2015

Questa settimana voglio presentarvi due prodotti pensati per dedicare un po’ di tempo alle coccole fatte da sole.

Il posto più bello a mio avviso, per dedicarci al nostro piacere intimo è la vasca da bagno, lo so che non molte di noi hanno una vasca in casa, ma mi piace ugualmente l’idea di raccontarvi questa storia.

Troppo spesso una volta diventate mamme, annulliamo la nostra parte femminile, ma pensare al nostro benessere non fa star bene solo noi, ma anche tutte le persone che ci stanno accanto, quindi cominciamo a ritrovare il piacere di stare con noi stesse e aggiungiamo un po’ di sano egoismo nella nostra vita… non può che farci star meglio. Già passiamo 24 ore al giorno con il nostro corpo, ma purtroppo molto spesso lo trattiamo solo come una macchina, senza dedicarci le attenzioni meritate. La cosa più preziosa che abbiamo è il nostro tempo, non ce n’è mai abbastanza, soprattutto per noi mamme e chissà perché, lo troviamo per qualunque cosa, ma mai per noi stesse. Quindi impariamo a ritagliarcene un po’, anche dedicandolo al nostro piacere.

L’autoerotismo, non è che un atto d’amore per noi stesse ed è il primo modo per conoscerci e per conoscere il nostro piacere per poi trasmetterlo al nostro compagno… è un investimento anche per la coppia e per la nostra serenità.

Immaginiamo di preparare un bagno caldo, creando anche un’atmosfera rilassante fatta di candele , musica e olii essenziali che profumano l’aria e rendono l’ambiente ancor più sensuale  e rilassante. Nell’acqua versiamo l’Olio da Bagno Lattato  che la trasformerà in un bianco latte dal profumo inebriante, la  pelle diventerà morbida come la seta e le energie, saranno libere di muoversi nel nostro corpo, portandoci ad un meritato stato di completo rilassamento.

Non ci resta che chiudere gli occhi e godere il piacere di questo momento , poi se il nostro corpo  ce lo richiede, è meraviglioso lasciarci andare alla scoperta del nostro piacere.

Per questo, possiamo  usare tutto quello che desideriamo, io propongo il Laya Spot  un piccolo giocattolo vibrante resistente all’acqua. Il piacere che il corpo può donarci, sarà una bellissima sorpresa, non solo nelle classiche zone erogene, ma ovunque. Possiamo passare il Laya Spot nel collo, nella pancia, nel viso e le sue vibrazioni delicate saranno un veicolo verso il piacere più profondo. Ogni zona del nostro corpo racchiude in se una zona erogena, se non siamo abituate all’autoerotismo vero e proprio, cominciamo dedicandoci ad altre parti del nostro corpo, sarà proprio lui a guidarci verso l’appagamento più profondo.

Il tuo benessere è fondamentale, tutti coloro che ti stanno attorno trarranno giovamento dal tuo ritrovarti donna!!

 

Katia Ferrazza

Rispondi