Il mondo incantato del Teatro Mongiovino. La nuova stagione 2020-2021

Ultima modifica 17 Giugno 2023

Il teatro delle marionette degli Accettella è sempre una garanzia.

Da anni promuove e produce attività teatrali per bambini e ragazzi.
Vantando anche la collaborazione con altri artisti e gruppi. Quindi all’interno delle produzioni si possono trovare più linguaggi.
Contaminazioni con il teatro d’attore, il mimo, la danza e la musica.

Teatro Mongiovino

Il Mongiovino riapre al pubblico completamente trasformato.

Si è adattato alle misure di distanziamento e inaugura la stagione trasformando il proprio bellissimo giardino in un palcoscenico. All’aperto, in assoluta tranquillità e libertà, si partirà con laboratori di pittura di arte. E spettacoli adatti ai più piccoli. Da protagonista la faranno fiabe e filastrocche. Che c’è di meglio per entrare nel mondo dei sogni?

Si tornerà anche nella sala ovviamente. La platea è stata trasformata smontando le sedie e creando un ampio parterre. Si rispetta il distanziamento, ma si rimane vicini nel condividere l’esperienza di immersione nel mondo incantato del teatro. 

Poter tornare a godere degli spettacoli in sala è importante. Perché il il teatro Mongiovino è anche un luogo suggestivo. Nel tempo è diventato luogo di esposizione per la loro ampia collezione di marionette. Queste decorano le pareti interne del teatro, rendendolo unico e affascinante. Il Mongiovino è un polo per iniziative culturali e produzioni teatrali che coinvolgono le famiglie e la scuola. Sono previsti infatti nei giorni feriali anche matinée adatti per queste ultime. Il cartellone è sempre vario sia per tematiche che linguaggi e tecniche utilizzate.

Ci sono stata più volte con la scuola come insegnante. E ci porto i miei figli fin da piccolissimi. 

È un’esperienza che consente di far vivere ai bambini un approccio con il teatro di alta qualità. Gli spettacoli sono selezionati con attenzione così come la varietà dei linguaggi presentati. Il coinvolgimento degli spettatori è altissimo.
C’è interazione anche con gli attori. E alla fine è possibile vedere le marionette che sono state utilizzate. 

La stagione apre giovedì 10 settembre con lo spettacolo MUSICALMENTE realizzato in collaborazione con l’Associazione Pirimpumpara.
Si svolgerà nel giardino del teatro e prevede anche un laboratorio interattivo musicale per bambini da zero anni in sù. A seguire danze e balli tipici della musica popolare. Lo spettacolo si ripeterà il 17 e 24 settembre, 1 e 6 ottobre sempre alle ore 17.

Nelle giornate del 26 e 27 settembre Pulcinellarte, in collaborazione con il Teatro Mongiovino e con il patrocinio di Unima Italia, ha organizzato una rassegna di teatro di figura. PULCINELLAMANIA. Il tema è la maschera di Pulcinella. La più famosa nel mondo. Vedremo i nostri eroi Pulcinella prendere diverse forme. Dalle classiche napoletane fino alle sperimentazioni legati a contesti diversi. 

Quest’anno poi, essendo il centenario di Gianni Rodari, sono presenti diversi rimandi al grande autore. 

Gli spettacoli generalmente prevedono un orario mattutino ed uno pomeridiano. Vi consigliamo di controllare il programma presente sul sito.http://www.accettellateatro.it/gli-spettacoli/

Ecco gli spettacoli e laboratori che si svolgeranno in giardino.

Oltre al già citato Musicalmente, abbiamo il 13 e 20 settembre, il 4 e 11 ottobre LA MAGIA DEI CARTONI ANIMALI con laboratorio pittorico (dai 2 anni).
L’11 settembre e il 4 ottobre MARTINO E LA BALENA con laboratorio pittorico (da 1 anno).
Il 12 settembre e il 3 ottobre L’ALBERO AMICO con laboratorio pittorico (dai 3 anni).
Il 13 settembre e l’ 11 il PESCIOLINO ARCOBALENO con laboratorio pittorico (da 1 anno).
Il 19 settembre e 10 ottobre IL CIRCO IN VALIGIA (dai 3 anni).
Il 20 settembre LA GALLINELLA ROSSA con laboratorio pittorico (dai 2 anni).

Dopo la già citata rassegna sulla maschera di Pulcinella si tornerà in platea con questi spettacoli. Il 17 e 18 ottobre LA GALLINELLA ROSSA (dai 2 anni).
Il primo ottobre e il primo novembre non può mancare STREGHE FANTASMI ED INCANTESIMI (dai 3 anni). Il 7, l’8 e il 14 novembre KINTARO E ALTRE STORIE (da 1 anno). Il 15 novembre VOLUMI QUANTO BASTA (dai 5 anni).
Il 21 e 22 novembre LUPO CHI LEGGE (da 1 anno). Il 19 e 20 NATALE IN MUSICA (da 1 anno).
Il 9 e il 10 gennaio LA FILASTROCCA DI PINOCCHIO. Ricordando Rodari (dai 2 anni).

Ed ecco gli spettacoli che tornano sul palco.

Il 27 settembre LA VOCE DELLA LUNA. Il 24 e il 25 ottobre, il 16 e il 17 gennaio A CAPOFITTO. Ricordando Rodari (dai 3 anni). Il 28 novembre DI SEGNO IN SEGNO (dai 3 anni). Il 29 novembre IL MIO AMICO E’ UN ASINO (dai 4 anni).
Il 5 dicembre UN BABBO A NATALE (dai 4 anni). Il 6 dicembre GIANNINO STOPPANI IN ARTE BURRASCA (per tutti). L’8, il 12 e il 13 dicembre STORIE IN SOFFITTA A NATALE (dai 4 anni). Il 26 e il 27 dicembre IL SOLDATINO DI STAGNO (dai 4 anni).
Non può mancare lo spettacolo di Capodanno il 31 dicembre e il primo gennaio IL CIRCO RUSSO COME NON L’AVETE MAI VISTO (per tutti). Il 2 e il 3 gennaio SONATA PER TUBI (per tutti). Il 6 gennaio C’ERA DUE VOLTE. La vera storia della Befana (dai 5 anni). Il 23 e 24 gennaio, il 13 e 14 febbraio non possono mancare I TRE PORCELLINI (dai 3 anni). Il 30 e il 31 gennaio, il 6 e il 7 febbraio I SEGRETI DI POLLICINO (dai 5 anni). Il 20, 21, 27 e 28 febbraio UNA VIOLA AL POLO NORD. Ricordando Rodari (dai 3 anni).

Tante altre sorprese sono previste da marzo in poi, per una primavera scoppiettante! 

I biglietti e gli abbonamenti possono essere prenotati telefonicamente o per mail compilando un form presente sul sito.http://www.accettellateatro.it/il-teatro/biglietteria/ 

Possono essere ritirati in biglietteria nei giorni dello spettacolo.
La biglietteria apre un’ora prima rispetto all’inizio dello spettacolo.

Ecco le tariffe.

Adulti e bambini sopra i 9 anni: 10 euro
Bambini dai 2 ai 9 anni: 8 euro
Gli abbonamenti.
3 spettacoli a scelta. Adulti: 24 euro; Bambini: 18 euro.
5 spettacoli a scelta. Adulti: 35 euro; Bambini: 25 euro.
31 dicembre è fuori abbonamento. Adulti: 30 euro; Bambini: 24 euro.

Per la rassegna PULCINELLAMANIA  è prevista una promozione. Per due spettacoli: Adulti 15 euro; Bambini 12 euro. 

Il teatro si trova in Via Giovanni Ginocchie 15. È facilmente raggiungibile con la metro B (fermata Garbatella) o con la macchina, dato che è presente un ampio parcheggio a fianco. 

Le misure di contenimento per il Covid-19, prevedono l’utilizzo della mascherina fino al raggiungimento del proprio posto e per qualsiasi spostamento. La seduta consente il distanziamento di un metro tra un posto e l’altro. Per gli spettacoli all’esterno o per quelli che prevedo la seduta a terra, i posti saranno stabiliti dal personale in sala. 

Che aspettate? Prenotate il vostro posto e buon divertimento!

Per essere sempre aggiornati, seguiteci sulla nostra pagina fb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article