Il nubifragio Cleopatra “annega” la Sardegna

0
432

Ultima modifica 6 Novembre 2015

113339873-586aaac0-e226-446a-91f4-3dc20389da92La Sardegna è stata coinvolta nelle ultime 24 ore da un violento nubifragio con una portata di acqua che normalmente si distribuisce su sei mesi all’anno.

Devastazione, allagamenti, auto sommerse, abitazioni sventrate, ponti crollati, 17 morti accertati tra cui 4 bambini e ancora dispersi da cercare.

Un bilancio inconcepibile ma vero, testimoniato da innumerevoli immagini di strazio e distruzione.

La parte più colpita è stata la zona centro settentrionale, solo nell’area di Olbia si sono registrati ben 9 morti.

231138490-87ed8417-fbad-4c07-a234-ea54beb2614b

Letta ha stanziato 20 milioni di euro per gestire l’emergenza che ora sembra .. tutto!

Occhi spaventati, privati,  senza tetto, costretti a rifugiarsi in palestre o alloggi di fortuna per difendersi dal freddo e dall’acqua diventata nemica in questa terra ricordata oggi, anche sui media internazionali, come la patria del sole e delle belle spiaggie.

Vi siamo vicini!

 

Michela Cortesi

Rispondi