Il ritorno agli antichi sapori al Molino del Cantaro

Ultima modifica 6 Novembre 2017

Dopo 80 anni di inattività, l’antico Molino del Cantaro di Rieti ha ripreso a funzionare e l’ha fatto alla grande: ha voluto festeggiare il primo raccolto del suo prezioso grano con un particolarissimo evento aperto al pubblico.

C’è grano e grano, farina e farina

E’ stata una giornata dedicata alla riscoperta delle vecchie tecniche di raccolta e trattamento del grano, alla ricerca di antichi sapori e atmosfere di compagnia e solidarietà tra famiglie.
Tutto questo è stato fatto spiegando a noi cittadini ignari, passo passo, i vari passaggi per trasformare ogni singolo chicco di grano in farina, in pregiata farina.
Come ci ha raccontato Domenico Mari, appartenente all’antica famiglia proprietaria del molino e delle terre attorno, orgogliosamente torna a vivere il Rieti 1, un pregiatissimo grano dalle proprietà esclusive. Questo grano, ottenuto dal sapiente incrocio di diverse specie, cominciato a prodursi intorno i primi anni del ‘900, ottenne delle proprietà esclusive: un grano particolarmente resistente alla ruggine e a basso contenuto di glutine.
Il tutto viene trattato e prodotto seguendo rigorosamente tecniche biologiche e di rispetto dei tempi di lavorazione. Questo per far sì che le proprietà nutritive della farina prodotta ed il sapore siano della più alta qualità possibile.

I valori della terra

Abbiamo assistito alle antiche tecniche di lavorazione, ora sostituite dai macchinari…

antiche tradizioni molino del cantaro

I bambini hanno non soltanto potuto assistere e vedere di persona quanto lavoro e quanta fatica c’è dietro ad una fetta di pane, ma hanno partecipato attivamente alla battitura del grano ed hanno visto con i loro occhietti e toccato con le loro manine i vari prodotti

bambini al molino del cantaroE’ stata una bellissima esperienza, che nemmeno io avevo mai fatto prima, essendo sempre vissuta in città e senza aver avuto nonni che vivevano in campagna. Spero che le future generazioni, quelle dei miei figli, possano riscoprire antichi riti e genuinità, che trasportano l’essere umano sino alla propria essenza e a contatto con la natura.

Al Molino del Cantaro, abbiamo visitato non solo i locali con la mola di pietra e i macchinari, ma anche gli antichi giardini e l’aia davanti, luogo di scambio merci e di incontri veri tra persone… proprio come è stato in questa giornata di festa

molino del cantaro rieti

E dopo la degustazione dei prodotti fatti con le ottime farine di questo posto, abbiamo fatto una bella scorta di farine di vario tipo, di pane, formaggi e legumi e siamo tornati a casa con nel cuore nuove sensazioni e nuove esperienze di vita.

prodotti molino del cantaro

Le attività del Molino del Cantaro

Il Molino del Cantaro apre per la vendita diretta al pubblico ogni mercoledì-giovedì-venerdì-sabato dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Organizza eventi e momenti di incontro, come il prossimo, il 30 agosto, in cui si parlerà di panificazione, si impareranno le tecniche di rinfresco del lievito madre, si cucinerà il pane e si pranzerà sul luogo.

Contatti
Per qualsiasi informazione:
Molino del Cantaro
Via di Villa Mari,3
Tel: 3292333646
Email: molinodelcantaro@tiscali.it
Sito: Molino del cantaro

Micaela

Rispondi