Il Sindaco salva tre automobilisti

Ultima modifica 6 Novembre 2015

sindaco salva automobilisti

Le stagioni non sono più quelle di una volta (non è solo un modo di dire) e molto spesso capita che i temporali si trasformino in nubifragi e trombe d’aria. Qualche giorno fa c’è stato l’ennesima emergenza nel Nord Italia.

In Friuli Venezia Giulia, a Latisana in provincia di Udine, sono caduti 90 mm di pioggia in poco più di un’ora. Il temporale è capitato di sera alle 20 e la conseguenza è stata l’allagamento delle strade comunali. Tre automobilisti di Aprilia Marina si trovavano in Località Padulo, non lontano dalla ferrovia e a causa dell’ora tarda non hanno visto che il sottopasso era allagato e quindi non praticabile. I tre hanno imboccato il sotto passaggio e in men che non si dica sono stati circondati dall’acqua.

Il sindaco di Latisana, Salvatore Benigno e l’assessore alla protezione civile, Geremia Milo avevano deciso di pattugliare le strade del territorio, al fine di segnalare eventuali problemi tempestivamente.

Quando i due del Comune sono arrivati in Località Padulo, hanno trovato l’automobile intrappolata nell’acqua e hanno subito prestato soccorso ai tre (che pare fossero padre e due figli). L’automobile è stata abbandonata e recuperata in un secondo momento.

Il sindaco, contattato dalla stampa locale, si limitato ad illustrare gli interventi da fare per migliorare la situazione dei canali e dei fiumi presenti sul territorio, al fine di limitare i danni in caso di forti piogge.

Tutto si è concluso bene sia per i tre malcapitati nel sottopasso che per il comune di Latisana, che non ha avuto nè grossi danni, nè vittime grazie anche al tempestivo intervento del suo sindaco.

Paola Lovera

Rispondi