Inauguriamo lo scambio libri per i grandi nelle scuole di Roma

Ultima modifica 17 Luglio 2020

Con estrema gioia e soddisfazione annunciamo la giornata dell’inaugurazione dello spazio permanente di scambio libri per adulti all’interno delle scuole di Roma: sabato 12 dicembre dalle ore 9.00, siamo tutti invitati a partecipare a questo evento che, speriamo, sia foriero di nuovi venti di collaborazione tra genitori, scuola e territorio.

Nel grande e ambizioso progetto del Municipio IX “Piccole Biblioteche Popolari“, si inserisce la missione di portare il book crossing e l’amore per la lettura, anche per noi genitori, negli spazi che sono proprio dei bambini, ovvero, nelle scuole.
Nell’istituto Comprensivo Statale di Via Laurentina 710, si introducono spazi permanenti di scambio libri, nelle scuole primarie Ada Tagliacozzo e Antonio Gramsci e nella scuola secondaria di 1° grado Paola Sarro, che saranno accessibili, da quel momento in poi, a chiunque abbia voglia di scambiare un libro, in maniera del tutto gratuita.

in collaborazione con (7)

 

Il programma della mattinata nelle tre scuole è molto fitto e interessante: ci sarà una mostra di opere dei bambini, seguendo diverse tematiche affrontate in questo periodo durante le lezioni, ci sarà una rappresentazione teatrale, dei momenti di approfondimento, il mercatino dei libri nuovi portati dalle librerie della zona, la vendita di torte fatte in casa dalle mamme della scuola, per raccogliere fondi che serviranno alla scuola stessa e ci sarà un momento di attrazione per tutti: L’Associazione Le Artivendole, infatti, organizzerà la lettura di alcuni brani e l’animazione per tutta la famiglia, con lo scopo di interessare tutti i partecipanti alla lettura e all’importanza della stessa anche dentro casa, come modello di ispirazione a cui devono tendere i nostri figli.

A partire dalle 9.00 del mattino di sabato 12 dicembre, la mostra del libro delle tre scuole coinvolte apre le porte a chiunque voglia incuriosirsi, a chiunque voglia conoscere da vicino la realtà che stanno vivendo i nostri figli, a chiunque abbia la volontà di portare la propria esperienza, un proprio libro da scambiare, un dolce fatto in casa, o anche solo la voglia di stare insieme e crescere insieme.

Vi invitiamo, sicure di trovare un forte riscontro, perchè c’è tanto bisogno di momenti di aggregazione sana, per tutta la famiglia, in un contesto costruttivo e ludico, ma anche serio e profondo. C’è tanto da fare e, nel nostro piccolo, è in questi momenti che bisogna esserci, è necessario esserci, per essere un buon modello per i nostri figli, per crescere e imparare insieme e per trascorrere del tempo di grande qualità in famiglia.

Vi aspettiamo. E aspettiamo i vostri libri, quelli che vi hanno fatto innamorare, quelli che vi hanno incuriosito, appassionato, che vi hanno fatto sognare, che vi hanno fatto volare in mondi sconosciuti, per poterli scambiare insieme e per continuare a volare insieme.
Vi suggeriamo, qualora lo vogliate, di lasciare una dedica, un pensiero all’interno del libro che donerete nello spazio di scambio, in modo da dare una “dritta” o un momento di riflessione a chi lo prenderà.

<<Il tempo per leggere è un tempo che si ruba agli obblighi della vita, è come il tempo per amare. Ogni volta che siamo innamorati rubiamo del tempo al lavoro, agli impegni domestici, il tempo dell’amore e della lettura è un meraviglioso furto! E quindi non credo a chi mi dice di non avere il tempo di leggere.>>

(Daniel Pennac)

Per qualsiasi informazione sull’iniziativa, per rimanere aggiornati, scrivete a roma@lenuovemamme.it e seguite l’evento su facebook: “Piccole Biblioteche Popolari a Scuola

LOGO Municipio

Scuola primaria Ada Tagliacozzo:  via Carlo Emilio Gadda 80
Scuola primaria Antonio Gramsci: via Laurentina 710
Scuola secondaria di 1° grado Paola Sarro: via Carlo Emilio Gadda 134

Micaela

2 COMMENTS

  1. Vorrei però fare delle precisazioni.

    L idea del Book crossing nasce a giugno 2015 quando un gruppo dei bambini del Centro Estivo dell’I. C. Via Laurentina 710 ne ha fatto esplicita richiesta al Presidente Santoro in un incontro riservato.
    I bambini hanno fatto anche altre richieste …. ma questa era la più semplice ed immediata da realizzare.
    Poi le forze si uniscono ed è stata inoltrata la richiesta dalla Preside Marziali di inserimento dell’ I.C. nel circuito Book crossing del Municipio…. il resto è stata una fantastica esperienza di cooperazione…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article