Jessica dal cuore d’oro

Ultima modifica 10 Novembre 2015

jessica

Un uomo è entrato in un supermercato ed ha rubato il portafoglio ad una donna, la quale, invece che chiamare la polizia ha fatto un imprevedibile atto di gentilezza. L’uomo è rimasto talmente spiazzato dalla sua generosità, che le ha restituito il portafoglio.

La protagonista di questo improbabile episodio si chiama Jessica Eaves, è madre di quattro figli e vive a Guthrie, in Oklahoma (USA). Come ogni settimana Jessica è andata al supermercato per fare la spesa, quando si è accorta che un uomo la stava seguendo con fare sospetto.

Poco dopo Jessica si è accorta che dalla sua borsetta mancava il portafoglio: sicura che fosse stato l’uomo che la seguiva, ha deciso di non chiamare la polizia, ma di risolvere il problema da sola.

In una corsia affollata di gente, mi sono avvicinata a lui”, ha raccontato Jessica. “Gli ho detto: hai qualcosa che mi appartiene. Ti dò la possibilità di scegliere. Se mi restituisci il portafoglio, ti perdono e ti pago la spesa”. 

L’uomo ha restituito il portafoglio a Jessica. Poi ha continuato a ringraziarla per averlo aiutato e perdonato ed ha comprato generi alimentari per un totale di 27 dollari. Il ladro era veramente disperato. Ha raccontato a Jessica di avere due figli e di essere costernato e dispiaciuto per aver tentato di rubare.

“Qualcuno mi ha criticato, perché non l’ho denunciato”, ha spiegato Jessica, “ma a volte la cosa giusta da fare è dare a qualcuno una seconda possibilità“.

Paola Lovera

Rispondi