BancaStato ingaggia Tata Lucia

Ultima modifica 6 Ottobre 2020

Che le nuove mamme non amino la Sig.ra Lucia Rizzi è cosa nota, che Tata Lucia sia diventato un brand e quindi un business era già chiaro ai tempi del ”Nutella Spot”, ne abbiamo parlato nell’articolo Ma è solo una marketta!

Ma non c’è  limite al peggio.

Oggi la BancaStato del Canton Ticino ha ingaggiato la Sig.ra Rizzi per una serata all’ Auditorium di Bellinzona, tema dell’ intervento:
Il rapporto tra i giovani d’ oggi e televisione, telefonini, internet e social media.

Così, oltre a giudicare le mamme per come crescono i propri figli e a dispensare consigli spesso poco condivisibili, la celebre protagonista di SOS Tata alza l’ età del suo interlocutore e inizia a parlare ai giovani, spiegando loro il rapporto che sarebbe meglio avere con le nuove tecnologie.. ora ci aspettiamo di vedere  la nostra cara amica in uno spot di telefonini, o una nuova applicazione per ipad!

Per dovere di cronaca l’ evento si terrà giovedì 27 settembre.
Auditorium di Bellinzona – Viale H. Guisan, 5. ore 18.30
L’iscrizione all’evento è gratuita per prenotazioni inviare una email di richiesta entro lunedì 10 settembre scrivendo a: eventi@bancastato.ch .

4 COMMENTS

  1. Marketing, o markeTTing, come lo chiamo io! Mannaggia, la gente non è più in grado di formulare un pensiero da sé, ha bisogno di essere continuamente imbeccata…

  2. tata Lucia ha i titoli di studio, la vasta esperienza (in Italia e all’estero), l’esperienza diretta (…per tener buoni quelli che “chi non ha figli non può capire…)

    …molti di quanti la criticano no…

    aspetterò di sentire che ha da dire, ma certo, se parlerà senza sapere di cosa parla (finora non è accaduto), la criticherò 🙂

Rispondi