La falsità dei vip

Ultima modifica 4 Settembre 2017

 

verità
foto credits: http://massimocavezzali.blogspot.it

Quante volte ci è capitato di vedere alla tv, o di ascoltare alla radio, delle interviste, ora ad un personaggio più o meno famoso, e ora ad un altro? Tante.
E, quante volte viene fatta loro la solita domanda: «di cosa ti occupi al momento?»
Altrettante volte.

Questa cosa, generalmente, viene chiesta soprattutto se, in quel preciso istante, il vip di turno intervistato non sta combinando proprio nulla nella propria vita lavorativa: non si vede in circolazione, non ha una trasmissione, non sta calcando palcoscenici vari, non sta facendo neanche pubblicità di batterie di pentole sui canali di shopping. Insomma, è evidente che il nulla cosmico lo stia circondando.
E, cosa risponde generalmente a questa domanda il solito vip di turno?
Risponde con un bellissimo: «sto valutando delle proposte».

Che vuol dire? Cosa, esattamente, vorrà dire quest’emblematica e criptica risposta?
Significa che non sta facendo un “fico secco” – ve lo dico io -, altrimenti, avrebbe sciorinato tutta una serie di circostanze e persone, con cui stava lavorando e stava realizzando cose.
E, invece, esce dalla sua bocca: «ho in cantiere tutta una serie di progetti, ma non posso svelarvi nulla».
Ma dai, incredibile, vero? Non l’avrei mai detto.

E, ora, io mi chiedo: ma perchè non dire la verità? Fa tanto sfigato dire semplicemente: «al momento, non ho nulla tra le mani, sto cercando, mi sto guardando intorno e, intanto, perchè no, mi godo la vita».
Ah, che bello sarebbe, no? Che male c’è?

Altro esempio di grandiosa falsità “vippesca” è il seguente.
Se la celebrity intervistata si sa che stia attraversando un periodo veramente difficile, oppure se l’è fortunatamente lasciato appena appena ora alle spalle, perchè vittima di un tradimento, di un flop di lavoro, di una situazione antipatica qualsiasi, arriva puntuale la domanda: «e come stai ora?».
Tutte, e sottolineo tutte, rispondono: «alla grande, sto benissimo, mai stata meglio».
Ma a chi vogliono darla a bere? Perchè prendere in giro chi sta ascoltando? Perchè dare un’immagine falsata di sè?
Perchè non far vedere le proprie fragilità? Magari, potrebbe essere anche di aiuto a chi si trova nelle stesse difficoltà. Magari,potrebbe anche rendere il proprio personaggio più amabile, più simpatico, più vicino alla gente. Cosa che, a mio avviso, non ha risvolti negativi, anzi, solo positivi, soprattutto nel periodo più “social” che esista, in cui le stesse celebrities cercano di far entrare nella propria sfera privata anche il proprio pubblico. E allora: perchè non essere sinceri fino in fondo?

In questa tipologia di falsità, faccio rientrare anche Alessandra Mussolini che, con la spavalderia che la contraddistingue, a chi le chiede come si senta, dopo tutto quello che ha passato, risponde di sentirsi in ottima forma.
E, allora, condivido le parole della Lucarelli che, come me, si chiede: perchè tutta questa falsità dei vip?

Micaela – Le M Cronache

Rispondi