La generosità degli Italiani

Ultima modifica 21 Agosto 2017

Il 3 Marzo si è appena conclusa la terza campagna a sostegno dell’Unicef: “Insieme contro il tetano neonatale” per la quale si trovava in Italia Valeria Mazza, che abbiamo potuto intervistare proprio su questo suo impegno a cui tiene tantissimo.

Sono stati forniti i dati ufficiali delle donazioni fatte e di quanto si sia riuscito ad ottenere sinora.

L’obiettivo dell’eliminazione del tetano materno e neonatale entro il 2015 è sempre più vicino, anche il Camerun ha eliminato la malattia. Dall’inizio della campagna, ben 27 paesi hanno debellato il tetano neonatale, grazie alla diffusione di vaccini appositi, in maniera capillare e mirata.

E questa è già di per sé una grandiosa notizia!

L’ulteriore notizia, che ci può rendere veramente orgogliosi di essere italiani, e, di questi tempi, non è cosa da poco, è che è proprio anche grazie alla generosità delle famiglie italiane che il Camerun ne è completamente fuori.

Infatti, con le donazioni dirette degli italiani, sono stati ottenuti ben 17.287.865 vaccini, il che si va a sommare al resto delle donazioni ricevute durante tutto l’arco della campagna, iniziata lo scorso settembre, dimostrando come gli italiani siano particolarmente attenti e sensibili ad iniziative che affrontano concretamente problemi umanitari, anche in un momento di difficoltà economica.

Vi pare poco? Obiettivo raggiunto, ma l’UNICEF non si fermerà di certo qui.

Continueremo ad informarci e a monitorare la situazione, per poter continuare a ricevere altre buone notizie come queste.

 

Micaela

Rispondi