La Giornata della Terra. “Vado a salvare il mondo!” [Gabriele 6 anni]

Ultima modifica 23 Aprile 2020

Il 22 aprile è la giornata scelta per celebrare la nostra amata Terra.
Si riflette sulla necessità di proteggere l’ambiente. Sulla pace.
Un’occasione per sensibilizzare i bambini sui problemi del pianeta.
L’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo. La distruzione degli ecosistemi.
L’estinzione di specie animali e vegetali. La scomparsa delle risorse naturali.
I miei figli ricordano di aver letto che i leoni, così come le tigri, stanno pian piano scomparendo. Ne sono rimasti pochissimi esemplari al mondo.
Così come ricordano, con il nostro aiuto, che ci sono alcuni paesi dove l’acqua non c’è nelle case. È un bene prezioso.
La luce va spenta, se non necessaria. Cosa c’è di meglio del sole?
Tutti i giorni offrono occasioni per riflettere.

Per noi adulti è un dovere proteggere la Terra.

La Giornata della Terra

Così come assicurarci che le nuove generazioni facciano lo stesso.
Le bellezze del nostro pianete sono ricchezze inestimabili.
Nella giornata del 22 aprile Boing (canale 40 del DDT) e Cartoonito (canale 46 del DDT) hanno presentato un’iniziativa molto interessante. Sostenuta dal WWF.

Salva il pianeta, diventa un eroe.

La Giornata della Terra

Su entrambi i canali verranno presentate a rotazione 10 clip musicali di animazione.
Sono ispirate da generi musicali vicini al pubblico più giovane come l’hip-hop.
I temi trattati ovviamente riguardano le problematiche ambientali della Terra.
Smog, rifiuti, consumismo, inquinamento…
Oltre a sollevare il problema, la clip ci offre dei suggerimenti per superarlo.
Buone pratiche da seguire. Semplici gesti alla portata di tutti, che possono fare la differenza.
La grafica è accattivante, colori forti e vivaci. Linguaggio semplice e diretto.
Coinvolgenti anche per i più piccoli.

La Giornata della Terra

Oltre a questo c’è una call to action.

I bambini sono invitati a realizzare e mandare uno o più disegni a tema ambientale.

Alcuni verranno selezionati e mandati in onda all’interno di una clip.
I dettagli e le modalità di partecipazione si possono facilmente trovare sui siti di Boing e Cartoonito nella sezione dedicata.

La Giornata della Terra

Degna di nota e anche la nuova serie Meteoheroes che è andata in onda ieri sera a rete unificate. Divertente e adatta a tutti.
Ci racconta le avventure di sei bambini dotati di superpoteri.

C’è un cattivo: lo smog, l’inquinamento.

Anche qui ognuno è chiamato a fare la propria parte per salvaguardare il pianeta. Un insegnamento per i bambini. Mio figlio si è subito identificato con Fulmen.

Capace di correre veloce e scagliare fulmini.
Per ultimo abbiamo lo spin-off della famosa serie “Siamo fatti così”. “C’era una volta…la terra”. Anche qui il focus è la necessità di rispettare la terra e proteggerla.
Una programmazione ricca e capace di coinvolgere i bambini.
La televisione diventa uno strumento per far arrivare un messaggio universale a tutti. Niente di meglio.

Per i miei figli è una giornata di festa.

Con la possibilità di capire meglio argomenti “da grandi”. E se l’anno scorso ricordo di aver passato la giornata in un bel prato…anche da casa rimaniamo uniti al nostro pianeta.
E lo celebriamo insieme.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article