La Grande Madre: mamme e bimbi, teaching to walk

Ultima modifica 26 Agosto 2015

folla all'opening

Ieri, 25 agosto 2015, un’immensa folla ha assistito alla conferenza di presentazione della Mostra “La Grande Madre” e alla successiva anteprima della stessa. La sala delle conferenze di Palazzo Reale di Milano era stracolma, tanto che gli organizzatori hanno dovuto allestire in tutta fretta una sala adiacente con uno schermo per permettere alle tantissime persone rimaste senza posto a sedere di poter assistere alla lunga ed esaustiva conferenza, una parte della quale anche via Skype con New York, dove il curatore della mostra Massimiliano Gioni aveva da pochi giorni avuto dalla moglie il primo figlio Giacomo (ottimo auspicio per la mostra nda). Nonostante la seconda sala, ancora tantissime le persone in piedi.Un vero trionfo!

mostra

Oltre al curatore e direttore artistico della fondazione Massimiliano Gioni, hanno parlato l’assessore alla cultura Filippo del Corno, Beatrice Trussardi Presidente della Fondazione Trussardi e Domenico Piraina Direttore di Palazzo Reale. Dopo la conferenza tutti a vedere in anteprima la mostra, tutti meno la sottoscritta che si è fermata alla prima sala davanti alla splendida installazione della scultrice polacca Magdalena Abakanowicz e poi, davanti al mare di folla ha desistito, decidendo di vedere in un altro giorno con tutta calma la splendida e curatissima mostra degna di #Milano Expo2015.

magdalena

C’è però fra le tante appendici legate alla mostra, un’iniziativa che interesserà moltissimo le mamme, ve la riporto integralmente:

Completa il percorso espositivo, in anteprima italiana, la performance Teaching to walk di Roman Ondák dedicata a un istante imprevedibile: i primi passi di un bambino. Sino al 15 novembre, ogni giorno una mamma e suo figlio saranno invitati a imparare a camminare nelle sale della mostra. Per prendere parte alla performance, la Fondazione Nicola Trussardi ha aperto un casting (informazioni e prenotazioni al numero telefonico 02 8068821, press@fondazionenicolatrussardi.com).

All’opera si ispira anche l’Instagram Call #TeachingToWalk: un invito a condividere i propri primi passi o quelli di chi amiamo per realizzare un grande album collettivo.

L’esposizione è stata anticipata dal progetto di Yoko Ono #MyMommyIsBeautiful, lanciato congiuntamente all’artista lo scorso 10 maggio per celebrare le mamme sul web e sui social network. Promossa in collaborazione con il Corriere della Sera e la 27 Ora, la Call, che accompagna la mostra per tutta la sua durata, ha già raccolto migliaia di tributi e immagini dall’Italia e dal mondo”.

mostra1

Vi consiglio caldamente di non perdere questa mostra, che è una galleria visiva di un secolo in movimento, dove la donna è protagonista assoluta. E’ veramente straordinaria!

Milano, Palazzo Reale, dal 26 agosto al 15 novembre 2015   www.comune.milano.it

Orari: Lunedì: 14.30–19.30, Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30, Giovedì e sabato: 9.30-22.30

Biglietti: intero 8 €, ridotto 5 €, infotel +39 02 0202 / 02 88451

Rispondi