Le tre fate e Nerina la strega: un libro sui colori [letto con Francesco]

Le tre fate e Nerina la strega é un libro scritto da Eric Battut ed edito da Bohem Press Italia.

Nel 2024 è stato tradotto per l’Italia da Francesca Romanini.

Ho letto questo libro ai miei due figli, come lettura della buona notte, e subito ce ne siamo innamorati.

Francesco, il più piccolo della famiglia, ha voluto che lo leggessi due volte di fila.

LE TRE FATE E NERINA LA STREGA: SI PARLA DI COLORI!

LE TRE FATE

La storia, all’apparenza molto semplice, narra le avventure di tre fate: Celeste, Zafferana e Ciliegia e di una strega di nome Nerina.

Tutto ha inizio sulle sponde di un laghetto dove Nerina è intenta a pescare mentre le tre fate vedendo il proprio riflesso si pongono una domanda:

“E se dipingessimo il paese con i nostri tre colori?”

Ovviamente ogni fata vuole colorare il paese con il proprio unico colore (giallo, blu, rosso), ma si accorgono che così gli abitanti non sono tutti soddisfatti.

La strega Nerina entra in scena e decide di ripulire tutto e far tornare il paese nero, ma anche così non va bene.

Le tre fate allora pensano di mescolare i colori, ma anche così manca sempre qualcosa.

Un bel temporale suggerirà alle tre fate la soluzione corretta e anche Nerina finalmente troverà il suo posto nel paese.

Le tre fate e nerina la strega

Le tre fate

La storia e le immagini rendono questo libro accattivante per piccoli e grandi lettori.

A noi la parte che è piaciuta di più è stata la conclusione, che non rivelerò, che ci ha portato a profonde riflessioni e ci ha dato lo spunto per la creazione di un’attività.

Per scoprire l’attività che abbiamo ideato dovete attendere il prossimo articolo.

Continuate a seguirci e lo scoprirete (sicuramente utilizzeremo il rosso, il giallo, il blu e il nero).

Anche su IG @lenuovemammeit

Consigliato dai 3 anni

Autore: Eric Battut
Illustrazioni: Eric Battut
Editore: Bohem Press Italia
Prezzo: 15,50 €
Pagine: 32

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article