L’ED, le borse che illuminano la notte

Ultima modifica 10 Novembre 2015

borseED

Le borse L’Ed (Emotion Design) nascono per soddisfare un’esigenza attualissima: quella di poter ricaricare i device che ci accompagnano ormai costantemente attraverso le nostre giornate. Ogni borsa di questa collezione è infatti dotata di diodi che hanno la doppia funzione di illuminarne l’interno quando viene aperta, e di ricaricare attraverso USB smartphone, tablet, netbook, fotocamere o altro: un’idea geniale che cade proprio nel mezzo delle nostre impellenze lavorative, sociali, pratiche e, perché no, ludiche.

Il progetto realizzato da Sara Giunti, giovane designer e mente creativa di L’ED, introduce un nuovo concetto di borse caratterizzate da un elegante design, ma soprattutto dalla rivoluzionaria luce interna che si attiva aprendo la zip.

Luce come ispirazione e ricerca, che diventa idea concreta ed essenziale per lo sviluppo di collezioni dove design ed innovazione interagiscono tra loro, dando vita ad un nuovo tipo di creatività costruita sulla fusione tra Fashion & Hi-tech. Emozione, da vivere in pieno nel possedere un oggetto tutto da scoprire e che rivela e non urla la sua più intima identità. Design, da intendersi come elegante interpretazione di forme essenziali costruite con i più raffinati standard qualitativi del Made in Italy.

borseED2

La nuova collezione P/E 2014 si compone di sei modelli differenti: oltre all’iconica LIGHT, la maxi-shopper DOMINO e la pochette SUNSET, l’azienda romana ha lanciato tre nuove proposte: la SATCHEL, il BAULETTO e la LITTLE SATCHEL. Tutti i modelli sono declinati in sei differenti linee caratterizzate da diversi ed esclusivi accostamenti di pellami e materiali hi-tech, all’insegna della sperimentazione. Da Smooth, la linea più classica in morbidissima pelle di vitello con impunture a vista si passa alla Chameleon, caratterizzata dal mix di canvas stonewashed e vitello stampa pitone.

La linea Optical e la linea Tender si differenziano per l’uso del neoprene. La prima, in materiale eco friendly è stata creata per i tre modelli iconici e si contraddistingue per l’utilizzo di un tessuto spaziato bicolor abbinato al neoprene gommato.

La seconda, unisce il neoprene ad un materiale nobile come il saffiano in nuance brillanti come il verde menta e il rosa. Jade abbina il cavallino alla plastica gommata, dando vita ad una piacevole contraddizione di materiali. Infine L’ED presenta Elk, dai colori tenui, realizzata in pelle di vitello stampa alce.

Elisabetta Nuvola Paseggini

1 COMMENT

Rispondi