fbpx

L’estate su di noi: il nuovo singolo di Anna Capasso!

Ultima modifica 25 Giugno 2022

L’estate su di noi è l’ultimo singolo della cantautrice Anna Capasso, scritto in collaborazione con il producer Massimo D’Ambra, distribuito da Artist First.

Questa canzone è uscita il 10 giugno su tutte le piattaforme digitali ed in radio.

Noi, dopo aver sentito la canzone che vi trasporta nel mood estivo e al mare, abbiamo deciso di fare due chiacchere con la cantautrice.

L’estate su di noi: due chiacchere con Anna Capasso

Ciao Anna, questo singolo e davvero molto bello ed estivo, puoi raccontarci qualcosa di cosa ti ha portato a scriverlo?

Il brano l’ho scritto insieme a Massimo D’ambra quando stava finendo la pandemia e stava iniziando la guerra.

L’estate su di noi è nato così per caso, come nascono un pò tutti i brani.

Possiamo dire che durante il periodo della pandemia, in questi due anni ci sono state tolte le cose più semplici e io volevo donare a tutti un momento di gioia e semplicità.

L’estate su di noi infatti, racconta la ripartenza dopo una pagina buia di storia che nessuno aveva previsto che ha travolto e cambiato la nostra vita. Questo tempo sospeso ci ha confermato che la musica unisce, oggi più che mai.

Ho scritto il brano, pensando proprio a come sia stato liberatorio e incredibile, riprendere il “filo” della nostra vita. Mai come in questo caso, la quotidianità è sembrata preziosa e ricca di momenti bellissimi.

Parliamo del videoclip di L’estate su di noi. Come mai hai scelto Napoli come location?

In tutti i miei video ho sempre portato la parte turistica di Napoli.

Io canto in italiano ma ho il cuore napoletano.

Devo dirti, che ho scelto il centro storico di questa bellissima citta partenopea, perché è stata per alcuni anni la mia casa.

Ed è un luogo dove puoi trovare il sole negli occhi della gente anche se il sole non batte.

In questi quartieri diventi parte integrante dei tuoi vicini di casa, c’è una condivisione che in altre luoghi non si respira.

Così, con questa ripartenza ho voluto regalare uno scorcio di quel quartiere di Napoli, che viene rappresentato in eleganza, dove si trovano persone semplici che hanno sempre una gran voglia di fare festa.

L’altra location che si vede nel video e che ho voluto aggiungere sono i bagni Regina Giovanna di Sorrento, perché sono una riserva naturale dove tutto è allo stato puro.

Quindi, il filo conduttore che lega queste due stupende realtà è la semplicità

Rispetto a quello che ci hai appena raccontato ti va di aggiungere qualcosa in più su cosa volevi rappresentare con il tuo videoclip?

In questo videoclip rappresento una ripartenza di tutte le attività in piena libertà senza mai dimenticare quello che è accaduto.

Partendo proprio dalle cose semplici, infondo è molto importante ritrovarsi dopo una lunga separazione forzata.

E qui, Napoli grazie ai suoi colori, all’energia e alla fantasia del popolo partenopeo riesce a  celebrare il ritorno festoso alla vita.

Nel video non sei sola, oltre ovviamente alle persone che girano per la città e alle ballerine, ci sono due personaggi ricorrenti. Chi sono e perché hai scelto loro per il tuo videoclip?

Ho scelto Gianluca di Gennaro perché essendo io anche attrice, abbiamo lavorato molto insieme anche a teatro.

C’è una grande stima professionale e ci siamo ripromessi, dopo Gramigna un film girato insieme che è stato nominato ai David di Donatello, che quando ci fosse stata la possibilità in un mio brano avrebbe fatto l’attore protagonista.

Volevo insomma dei personaggi che rappresentassero a pieno lo stile e quello che viene riportato nella canzone; lui rispecchia perfettamente, quindi, questa Napoli che amo!

Il mio secondo amico, noto pizzaiolo partenopeo ed internazionale, che compare nel videoclip è Gino Sorbillo.

Durante la pandemia ci siamo sentiti, lui faceva le storie sulle pizze, e così abbiamo fatto una videochiamata dove lui mi insegnava a fare una pizza.

Che poi se ci fai caso è proprio una delle prime scene del videoclip.

Ho deciso di inserire Gino e questa cosa che è realmente accaduta proprio come segno della ripartenza di tutte le attività.

Concludendo vuoi raccontarci qualcosa di divertente che ti è successo magari a proposito di questa canzone o mentre giravi il videoclip?

La cosa divertente che ci è successa mentre giravamo questo videoclip è successa ai Bagni Regina Giovanna perché una riserva naturale aperta a tutti.

Qui, abbiamo girato un lunedì di maggio pensando che fosse un pò il giorno con meno turisti, meno affollato invece c’erano molti turisti.

Però devo dirti che tutti hanno collaborato e condiviso i video perchè si sono resi partecipi.

Si sono messi da parte oppure partecipavano al coro facendo oh oh.

Tieni conto che abbiamo girato li per 8 ore, quindi hanno accettato di non mettersi a prendere il sole o ad intralciare nelle scene.

Sono stati veramente molto carini!

Grazie Anna per la tua disponibilità ed il tempo che ci hai dedicato, se vuoi aggiungere qualcosa a te la parola:

Si, vorrei aggiungere buona estate a tutti, lasciatevi trasportare dell’estate senza pensare alle cose brutte ed amate sempre. Grazie a voi!

Camilla Elena Orlandi
Classe 1985 nata e cresciuta a Milano, meglio Cormano. Sono laureata in scienze sociali applicate ma nella vita ho fatto un pò di tutto. Da febbraio 2017 ho lasciato il nord per trasferirmi a Catania con la famiglia! Sono mamma di due piccole pesti che adoro, anche quando mi fanno impazzire. Dal 2020 ho iniziato a lavorare come content writer/copywriter e successivamente ho preso la qualifica con Meta in Social Media Marketing. Gestisco diversi account come social media manager. Amo viaggiare, la lettura, il cinema, le serie tv ed il baseball/softball.

Related Posts

Comments

Rispondi

Stay Connected

22,878FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Recent Stories

X