Luca Zingaretti sono!

0
356

luca zingarettiNonostante i fedelissimi lettori di Camilleri sanno benissimo che il personaggio del commissario non assomiglia minimamente a lui, oramai quando si parla di Luca Zingaretti non si può non pensare a Montalbano.
“Ma io…Zingaretti sooonooo,” direbbe lui e allora oggi, nel giorno del suo 52esimo compleanno,voglio mettere da parte Salvo( sebbene io adori quel personaggio!) e lo voglio ricordare per le altre sue interpretazioni.
Qualche giorno fa lo abbiamo apprezzato in TV nella miniserie «Adriano Olivetti – La forza di un sogno», dove interpretava il grande imprenditore italiano.
E come non dimenticare don Pino Puglisi, Perlasca, Pietro Nenni o Paolo Borsellino?
Grandi uomini, caratteri forti con grandi ideali ma Zingaretti è sempre pronto a sfidare se stesso e il proprio talento con ruoli continuamente diversi: è un banchiere corrotto,un cuoco seduttore e traditore o un neo-fascista.
Ogni suo lavoro, un successo. Ogni personaggio che interpreta, positivo o negativo, ti rimane attaccato dentro, nella testa, nel cuore, nello stomaco…

Buon compleanno Luca!

 

Rachele Masi

Rispondi