Mimì, la gattina di Conchita Bonites per Imaginarium

1
92

E’ dai tempi di Esopo che si narrano favole i cui protagonisti sono lupi, cicale, formiche, cani, topi, lepri e leoni.
Anche il migliore amico di tutti i bambini (e delle loro mamme) Mr. Disney, ha raccontato di cerbiatti, di cani, di volpi, di pesci.

Sappiamo bene che importantissimo ruolo svolga la lettura ad alta voce nello sviluppo cognitivo del bambino e quanto sia determinante per la sua crescita immedesimarsi in storie che narrino di situazioni che siano per lui familiari e, quindi, riconoscibili.

Mimì, la gattina di Conchita Bonites per Imaginarium

mimi_e_i_suoi_gattini

Fino ad oggi siamo stati abituati a storie complesse, nelle quali ricercare una morale e, possibilmente, il lieto fine. Una struttura letteraria che potesse essere di insegnamento per discernere il bene dal male.

Mimì e i suoi gattini, che fa parte della collana di libri per bambini di Imaginarium, invece è una storia di una semplicità disarmante che la rende persino struggente.

Un testo molto semplice, alla cui dolcezza si accompagnano delle illustrazioni delicate e rassicuranti, in cui prevalgono i caldi colori del giallo e dell’arancione.

E’ la storia di una mamma gatta e dei suoi gattini Pin Pun Pan, di come Pan si perda dentro ad uno zainetto, e di come venga ritrovato e coccolato dalla sua mamma.

L’autrice, Conchita Bontines, ha semplicemente tradotto in favola le giornate vissute dalla sua gattina Mimi, con l’intento di trasmettere nei bambini l’amore per gli animali.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

UN COMMENTO

  1. io adoro imaginarium. questo libro non lo conosco, ma ne ho comprati molti per mio figlio e ora che sono in dolce attesa stò cercando tantissimi libri per il piccolo in arrivo.. mi farò un giro da imaginarium, che non guasta mai!

Rispondi